"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

I libri che hanno cambiato la storia – Da I Ching a Il piccolo Principe, di Alexandra Black e Michael Collins (Milano, Gribaudo, 2017)

E che nessuno si dimentichi de Il piccolo Principe!

Un libro uscito nel Novembre 2017, ma di cui si è poco parlato, è: I libri che hanno cambiato la storia – Da I Ching a Il piccolo Principe (Milano, Gribaudo, 2017), di Alexandra Black e Michael Collins. Nel bel volume rilegato in formato 4° e anche illustrato a colori vengono presentati oltre ottanta libri, tra i più rari, importanti e famosi al mondo: si va dai rotoli del Mar Morto fino al Diario di Anna Frank, da i più preziosi manoscritti ai primi volumi a stampa e così via per arrivare ai grandi esempi della storia della letteratura. Il libro costa 24 €.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un “deca” (dieci sterline) di Banksy in asta su Catawiki: un pezzo da Museo

Banconota artistica stampata privatamente nel 2004 da Banksy. Tenner si può tradurre con “Deca”, cioè 10 Sterline. Presenta un ritratto della Principessa Diana che sostituisce quello della Regina sul davanti, mentre sul retro campeggia il ritratto di Charles Darwin e l’affermazione: “Non fidarti di nessuno”.

CERCARE LIBRI SU INTERNET, di Simone Berni

Cercare libri su Internet. Come si scandaglia la rete in cerca di libri rari.

Non si placa la sete per “Unico indizio la luna piena” di Stephen King

Davvero non deludono mai le quotazioni su eBay di Unico indizio la luna piena di Stephen King (Milano, Longanesi, 1985).

Bibliofili in ascolto: completate la vostra collezione Biblohaus: tutte le migliori occasioni sotto i 10 €

Le 10 migliori occasioni di libri Biblohaus – solo “libri sui libri”, solo edizioni originali. Libri in vendita sotto i 10 euro.

Un’edizione pirata di “La scuola dei cadaveri” di Céline

Un collezionista di prime edizioni di Louis-Ferdinand Céline mi segnala di essersi imbattuto, ad un mercatino dell’usato, in una curiosa edizione di “La scuola dei cadaveri” (Soleil, 1997) diversa dall’originale.