Seleziona una pagina

Il fratello italiano, di Giovanni Arpino (Milano, Rizzoli, 1980)

ROMA LIBRERIA PUGACIOFF – Via Andrea Busiri Vici – Mercoledì 22 Aprile 2020 Impossibilitato a uscire per emergenza sanitaria, mi diletto a parlare di un libro trovato tempo addietro nella libreria delle occasioni in oggetto. Si tratta di un romanzo dello scrittore, poeta e giornalista Giovanni Arpino, nato in Croazia a Pola nel 1927 e morto a Torino nel 1987. Il libro che si segnala è la prima edizione, pubblicata da Rizzoli ad aprile 1980, dell’opera con cui Arpino vinse nello stesso anno il Premio Campiello: s’intitola Il fratello italiano. Dal risvolto di copertina:

“Il romanzo più drammatico, più contemporaneo dello scrittore, narratore di storie”.

Il libro, rilegato in tela editoriale con sovraccoperta illustrata, veniva offerto, in condizioni perfette a 5 €. (E. P.)

Qui una copia del libro in vendita su Ebay al costo di 3,43 €.