"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

[foto: Studio Bibliografico L’Arengario di Gussago]

A pochi fortunati arrivò per posta: era il 1909

La prima edizione del Manifesto del Futurismo, costituita dagli undici punti programmatici (ma senza il prologo) come è noto fu pubblicata in lingua francese e in italiano nel gennaio del 1909 su un volantino con inchiostro blu, che fu inviato per lettera ad intellettuali e giornalisti italiani ed europei. A ruota seguì una ristampa – solo in italiano – però stampata in nero.

Il testo del Manifesto del Futurismo il 5 febbraio del 1909 uscì sulla Gazzetta dell’Emilia – pubblicazione in seguito replicata da vari periodici

Una interessante edizione, che comprende, quindi, gli 11 punti programmatici (sempre senza prologo), fece la sua apparizione sulla rivista La Tavola Rotonda (Napoli, 14 febbraio 1909) e subito dopo sul periodico rumeno Democratia (16-19 febbraio 1909).

Marco Lanzetta ci segnala proprio La Tavola Rotonda, evidenziando il testo del Manifesto e la sua collocazione. Tra i partecipanti attivi di questa rivista partenopea, che si occupava fondamentalmente di musica, c’era Francesco Cangiullo (1884-1977), artista poliedrico autore di importanti saggi, romanzi e che scrisse molto su Marinetti.

 

 

Alcuni libri disponibili su eBay collegati all’articolo

(sempre aggiornato)

 

 

Trova i migliori libri di Futurismo su eBay

 

[Si ringrazia Giacomo Coronelli per le importanti precisazioni]

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Fuoco! Il primo leggendario libro di Licio Gelli

L’esordio alla scrittura di Licio Gelli fu con “Fuoco!: Cronache legionarie della insurrezione antibolscevica di Spagna (Pistoia, Tip. Commerciale, 1940). Il libro è di difficilissimo reperimento in prima edizione. Fu scritto a vent’anni, sull’onda emotiva per la morte del fratello nella guerra civile spagnola.

La biografia non autorizzata di Bill Gates in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 6 Maggio 2018. Avvistato il libro “Bill Gates: una biografia non autorizzata” di Riccardo Staglianò, pubblicato in prima edizione da Feltrinelli (Aprile 2000). Il saggio riguarda l’imprenditore, il programmatore, l’informatico e fondatore di Microsoft, visto come una minaccia mondiale.

…su eBay “In via dei matti numero zero” di Sergio Bardotti

Si segnala una copia autografa di “In via dei matti numero zero” di Sergio Bardotti (Edizioni Associate, 1997) un vero e proprio “diario segreto della musica leggera italiana”, scritto da uno dei maggiori autori di canzoni.

Rara prima edizione di Giorgio Scerbanenco: “Elsa e l’ultimo uomo” (Rizzoli, 1958) a 12 €

Prima edizione del romanzo di Giorgio Scerbanenco (1911-1969). Non si esaurisce la “febbre” verso un romanziere (milanese d’adozione) che ha spaziato dal racconto sentimentale, al giallo, alla fantascienza fino al western. E che ancora fa proseliti di fan, studiosi e lettori.

ragedie e misteri del Rock’ n’ Roll,

Tragedie e misteri del Rock’ n’ Roll, Michele Primi

ROMA PORTA PORTESE LIBRI Domenica 24 Dicembre 2017. Su una bancarella di Via Portuense è stato avvistato il libro: “Tragedie e misteri del Rock’ n’ Roll”, con testi di Michele Primi, pubblicato dalle edizioni White Star nel 2012. Il volume, in formato 20X23 cm. con...