"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Il sergente e lo stregone, a cura di Eraldo Affinati; Pino Guzzonato (Crocetta del Montello, Grafiche Antiga, 2018).

 

Stampato a Cornuda dalle Grafiche Antiga nel 2018. Tiratura limitata in trecento copie. La copertina è stampata a caratteri mobili e presenta un’incisione di Pino Guzzonato che raffigura un urogallo. La carta filigranata è in cotone e paglia ed è sempre opera dello stesso artista. Si tratta di un’antologia di dediche, lettere e recensioni scritte da Mario Rigoni Stern.

Pino Guzzonato, nato nel 1941, è un artista poliedrico ed eclettico, noto per il suo approccio sperimentale all’arte, utilizzando una varietà di tecniche e materiali. Residente e attivo nella provincia di Vicenza, la sua carriera ha visto collaborazioni con le università di Utrecht e Parigi, partecipazioni a eventi di prestigio come la 49° Biennale di Venezia, e l’organizzazione di workshop internazionali.

Guzzonato ha esposto le sue opere artistiche in svariate rassegne ed esposizioni, tra cui città italiane come Aosta, Venezia, Torino e Bologna, e fuori Italia, a Ginevra, Vienna, Linz e in Slovenia, Francia e Giappone. Ha allestito mostre in spazi prestigiosi come la Basilica Palladiana di Vicenza, il Museo Casabianca di Malo e l’Antico Palazzo della Pretura di Castell’Arquato.

Lavorando con un’ampia gamma di materiali, da legno e pietra a tessuti riciclati e plastica, Guzzonato esplora le proprietà espressive e palpabili dei materiali, riciclandoli e reinventandoli. Il suo approccio creativo sollecita non solo la vista, ma anche il tatto, raccontando storie e comunicando esperienze attraverso le sue opere.

Nell’arte di Guzzonato, un tema ricorrente è l’albero, simbolo archetipico di vita e rigenerazione. Ha un particolare interesse per la carta, che fabbrica da sé utilizzando diversi materiali. Questo rende la carta non solo un semplice materiale da lavorare, ma anche un veicolo per l’espressione artistica, in particolare nella creazione di libri d’artista.

Oltre ad essere un artista affermato, Guzzonato è stato anche oggetto di numerose recensioni a firma di eminenti critici e scrittori, arricchendo ulteriormente il suo prestigio nel campo dell’arte contemporanea.

 

 

Disponibilità dell’opera (sempre aggiornato)

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Black Christmas dal cacciatore di libri: vai a vedere quello che è rimasto!

Amici & amici di amici, grazie per essere stati qui, al Black Christmas del cacciatore di libri – Ma qualcosa è sicuramente rimasto, andate a vedere i libri ancora disponibili.

“Eros magia e l’omicidio del professor Culianu” di Ted Anton: un mistero tutt’ora irrisolto: magia nera o Securitate?

Il primo libro di Ted Anton, “Eros, Magic and the Murder of Professor Culianu” (Northwestern University Press: 1996), esamina l’omicidio irrisolto di uno studioso dell’Università di Chicago. Molto quotata l’unica traduzione italiana per Settimo sigillo.

Storie di spie, tra ammiragli, codici segreti, donne misteriose e libri ritirati dal commercio

Lo spionaggio e le biografie delle grandi spie da sempre sono terreno fertile per il bibliofilo ma soprattutto per il cacciatore di libri proibiti, scomparsi e ritirati dal commercio. Da Verità Poeta, a Lais, a Hyde fino alla misteriosa e conturbante “Cynthia”. Articolo di Alessandro Brunetti.

“Il prestigiatore verde” di Bruno Munari venduto su Catawiki

“Il prestigiatore verde”, di Bruno Munari (Mondadori, 1945): un’opera ricercata ed ambitissima; appare un esemplare in asta su Catawiki. Venduto a 425 €.