"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"
Il sacro animale, di Riccardo Manzi (Venezia, Edizioni del Cavallino, 1966).

Il libro in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h  20:15 circa del 1° febbraio 2021.

Libro d’artista – Libro oggetto, in edizione limitata. Copertina in tela editoriale multicolore con fascetta avvolgente in cartone illustrata. L’aspetto è quello di un album con apertura a fisarmonica di 20 fogli uniti insieme (leporello) e stampati su carta ad alta grammatura. Il titolo è un’edizione numerata di 400 esemplari stampata a cura dello stesso artista. L’esecutore sono le Serigrafiche Ferappi di Vicenza nel maggio 1966. Il libro non sembra presente nel Sistema Bibliotecario Nazionale.

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

MANZI, Il sacro animale

EUR 200,00
Scadenza: Monday Feb-08-2021 09:15:15 CET
Compralo Subito per soli: EUR 200,00
Compralo Subito

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“L’Italia dei Caffè [storici e letterari]” al mercatino

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Martedì 19 Marzo 2019 è stato avvistato “L’Italia dei Caffè” di Mario Scaffidi Abbate (Rendina Editori, 1995), un fantastico viaggio nei Caffè letterari più famosi.

Tre edizioni di un libro curioso e intelligente: “Cucina Gay” di Lapipa & Della Rondella

Tre edizioni per lo stesso libro, con tre diversi editori. L’argomento è frivolo, curioso, sfizioso, e trattato in maniera arguta e responsabile. I libri che ne derivano sono sia dei veri e propri libri di cucina, con ricette collaudate e tecnicamente irreprensibili, che libri di fine umorismo. Piccoli intermezzi gustosi e garbati.

Maria Maggi: la misteriosa autrice dell’editore Licinio Cappelli a Bologna

Di Maria Maggi, scrittrice individuata e promossa dall’editore fiorentino e bolognese d’adozione Licinio Cappelli, non ci sono molte tracce. Eppure la stessa ha consegnato alla storia della letteratura almeno due considerevoli episodi significativi per stile, invenzione narrativa ed originalità di trama. Si tratta di due romanzi: “Gioco d’azzardo” (1931) e “Bocca chiusa” (1932). Articolo di Alessandro Zontini.

Il pezzo futurista che non ti aspetti in asta a partire da 1 euro: “Poema dei Quarantanni” di Paolo Buzzi (1922)

Prima edizione del “Poema dei Quarantanni” di Paolo Buzzi (Milano, Edizioni Futuriste di “Poesia”, 1922), ricercato e raro in buone condizioni. In evidenza su Catawiki con base d’asta di 1 euro.