"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Coltivazione industriale delle piante aromatiche da essenze e medicinali: manuale pratico, di Calisto Craveri (Milano, U. Hoepli, 1914).

Il libro in asta su Catawiki [il libro è stato aggiudicato a 78 euro]

Manuale pratico con 71 incisioni nel testo e 24 tavole colorate. Illustrato con illustrazioni in bianco e nero nel testo e 24 stupende  tavole cromolitografiche. Formato: 15 x 10 cm, pagine XIX + 307 + 24 tavole. Rilegatura originale in tessuto verde.

 

 

 

 

Ulteriori copie disponibili (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Beats” di Gabriele Fergola: sempre un pezzo raro e ambito nella galassia Beat

Una prospettiva interessante è la cultura Beat vista da destra. A tal proposito c’è un libro molto interessante, che si intitola Beats, di Gabriele Fergola (Napoli, E.D.A.R.T., 1970). Libro che definire rarissimo è praticamente un eufemismo.

Un rara edizione “ad personam” della Certosa di Parma in asta su eBay

su eBay c’è in asta la copia n. 131 di 200 de “La Certosa di Parma” di Stendhal (Rusconi, 1966).

Tre libri di Biblohaus che spaziano da Leonardo, al Sidereus Nuncius fino a Wuz

Biblohaus di Macerata offre tre produzioni limitate e numerate su argomenti di nicchia ma singolari perfino per i bibliofili più smaliziati: la biblioteca di Leonardo, il caso del falso Sidereus Nuncius di Galileo, fino alla storia della rivista WUZ.

Una straordinaria edizione francese de “Le Systeme Du Docteur Goudron […]” di Edgar Allan Poe

Uno dei racconti di Edgar A. Poe meno conosciuti, meno tradotti (non solo in italiano) e di certo considerato tra i meno importanti dalla critica, è “The System of Doctor Tarr and Professor Fether” (prima edizione originale del 1846). Qui si segnala una straordinaria edizione francese tradotta da Baudelaire e si parla di come in realtà l’ispirazione venne da Palermo attraverso la relazione di un viaggiatore.

“Lavorare stanca” di Cesare Pavese alla Stazione di Posta

FIRENZE SCANDICCI Martedì 31 Luglio 2018 Studio Bibliografico “Stazione di Posta” avvistata la rarissima edizione “Lavorare stanca”, di Cesare Pavese (Firenze, Edizioni di Solaria, 1936).