"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Segnalazione Flash – Fortunato Depero Futurista

Quando la riproduzione è essa stessa arte

immagione della copertina del libro

Fortunato Depero Futurista

Fortunato Depero Futurista. Questo facsimile storico, accolto da de Volkskrant ad Amsterdam come “la più bella pubblicazione dell’anno”, è stato pubblicato nel 2017 da Designers & Books in collaborazione con il Center for Italian Modern Art of New York e il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. L’edizione è esaurita e fuori catalogo.
Il libro mostra le permutazioni della qualità di stampa originale, interamente non ritoccate. Illustrato interamente con il futuristico lavoro di Depero in pittura, scultura, architettura, teatro e design commerciale, ma soprattutto nella sua tipografia d’avanguardia sperimentale; tutti stampati su carta di vari colori, pesi e trame, oltre a 4 pagine di tessuto e 1 apribile a due pannelli. Rilegata con 2 grandi bulloni in alluminio, dadi e coppiglie – un sistema progettato per le pagine da rimuovere, riorganizzare o esporre individualmente.
Include anche Depero Futurista Reader’s Guide, testo in inglese di 48 pagine.

Qui l’opera in asta su Catawiki a partire dalle h. 12:00 dell’8 Maggio 2020.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In uscita “Il particolare superfluo”, di Mauro Chiabrando

In libreria da qualche giorno il nuovo libro di Mauro Chiabrando, studioso, bibliofilo ed ex politico, dal titolo: “Il particolare superfluo: atlante delle minuzie editoriali” (Luni Editrice, 2019); una straordinaria ricerca nell’ephemera cartacea.

Questo libro spiega dove sono finite le carte di Moro e perché Walter Tobagi non fu salvato

“Le Carte di Moro Perché Tobagi” di Roberto Arlati e Renzo Magosso (Franco Angeli, 2003) per anni è stato un libro assolutamente introvabile – siamo adesso in una fase di relativa trovabilità e converrebbe approfittarne.

“Il nome della rosa” di Umberto Eco, l’edizione più rara non è la prima!

Ci si chiede il perché, a pochi anni dall’uscita dell’edizione riveduta e corretta de “Il Nome della Rosa” di Umberto Eco (Bompiani, 2012) questo libro sia già scomparso. Ma il punto è un altro: si tratta ormai dell’edizione più rara di tutte, anche della prima del 1980. Le sue valutazioni si stanno sempre più alzando. E poi c’è l’edizione alfabetica…

“Come battere il banco e vivere felici” di Giorgio Caronna

“Come battere il banco e vivere felici” di Giorgio Caronna (Cavalli&Corse, 1996) è un libro molto raro e ricercato per chi punta sulle corse dei cavalli – dispensatore di dritte, trucchi e segreti d’alta scuola e di provata esperienza. Articolo di Giuseppe Capaldo.

Andrea Camilleri, Parla, ti ascolto! edizione privata, rarissima, 2017

  Parla, ti ascolto, di Andrea Camilleri (Edizione privata, 2017)   L'ESEMPLARE IN VENDITA         Un’operazione da 007 Del tutto inaspettatamente appare in vendita una vera rarità dell’universo bibliografico che ruota intorno ad Andrea...