"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Per versioni copte della Bibbia si intendono le traduzioni della Bibbia in copto. Per quanto concerne il Nuovo Testamento, esse includono alcune delle prime traduzioni in assoluto. Le principali versioni sono quelle in bohairico (o menfitico, dialetto settentrionale), sahidico (dialetto meridionale), fayumico e mesokemico.

 

L’ESEMPLARE IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 20:02 circa del 4 giugno 2021

 

Dalla scheda del venditore:

“Bibbia copta dall’Etiopia.

Manoscritto, preghiere e vangeli della Chiesa copta in Etiopia. Si stima che risalga al XVIII secolo. Questo script viene letto da sinistra a destra, come il nostro.

Usato dai sacerdoti (la popolazione riusciva a malapena a leggere). È una tradizione amarica (gli Amhara sono la tribù più importante in Etiopia e hanno reso il cristianesimo la religione di stato dal XIV secolo) che questi manoscritti siano scritti esclusivamente su pergamena della vescica di maiale.

Circa. 75 pagine, scritte in nero con alcune parole in rosso. Copertura in legno.

Nonostante l’età e i segni di utilizzo, questa è una copia unica. Inclusa custodia in pelle di accompagnamento.

Dimensioni: 14 × 6 × 14 cm”

 

 

Disponibilità di articoli simili o attinenti (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il Divin porcello o la riscoperta del maiale: invito alla lettura di Oskar Panizza

Oskar  Panizza  ci guida in una scorribanda che ci porta in un mondo in cui il maiale occupa una posizione centrale nei riti e miti pagani e non solo; il maiale è un potente simbolo della natura che incute un sacro timore, a lui furono dedicate della festività come il Capodanno (il solstizio d’inverno) e Pasqua (Il solstizio religioso). Articolo di Carlo Ottone.

La copia n. 1 dell’edizione limitata di “Nuovi casi per il cacciatore di libri”

Al Salone della Cultura di Milano (19 & 20 Gennaio 2019) la copia n. 1 dell’edizione limitata di “Nuovi casi per il cacciatore di libri” di Simone Berni. Stampata in copia unica con custodia in metacrilato.

L’ASTA CHIUDE OGGI – Todeslager di Irène Gaucher (1947): RARISSIMO DOCUMENTO STORICAMENTE IMPORTANTE – foto esclusive dai lager

Rarissima prima stampa in lingua tedesca (1947) dell’autrice francese Irène Gaucher. Titolo originale: Camps de Mort tradotto come “Todeslager”. Contiene alcune immagini agghiaccianti da diversi campi di concentramento tedeschi.

“Il Meraviglioso” di Pietro Mariotti (1916) in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 14 Luglio 2018 Avvistata una copia di “Il Meraviglioso”, di Pietro Mariotti (Tipografia Agostino Ziosi, 1916). Si parlava già di fantastico!

Berlusconi? Ve lo avevo detto, io! Parola di Indro Montanelli

ROMA (QUANDO SI POTEVA ANDARE PER MERCATINI) MERCATINO DELLA GARBATELLA Martedì 24 Novembre 2020. Avvistato: “Ve lo avevo detto: Berlusconi visto da chi lo conosceva bene”, di Indro Montanelli (Rizzoli, 2011).