"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Il bambino gender creative. Percorsi per crescere e sostenere i bambini che vivono al di fuori dei confini del genere, di Diane Ehrensaft (Bologna, Odoya, 2019).

Polemiche in arrivo? Ma quali polemiche…

Eccolo, tradotto in italiano solo quattro anni fa, il libro sulla “disforia dell’identità sessuale“, che ha messo in fibrillazione, creato scandalo, mandato fuori di testa mezzo mondo: dal monito della comunità scientifica negli USA, all’allarme degli psichiatri nel Regno Unito, dalla crociata delle varie associazioni di genitori, di cristiani, di giovani “rinati” in odor di intoccata verginità, fino ai presidi a tutela dei consumatori e alle parrocchie più ortodosse d’Europa.

“La normalizzazione di ogni devianza sessuale passa per la socializzazione di qualsiasi tipo disturbo e comportamento deviante al fine di delegittimare indirettamente la normalità eterosessuale”, questo il più sobrio esempio di critica avanzato al volume ed alla sua autrice, la dottoressa Diane Ehrensaft, che ha dedicato la sua carriera di psicologa a supportare e guidare bambini e adolescenti che non si identificano con il genere biologico indicato sul loro certificato di nascita, e che viene regolarmente tacciata di antiscientificità, di pazzia, di isteria, di antifemminismo.

Il libro è uscito a dicembre 2019 per l’editore Odoya; la traduzione è di Antonia Caruso.

[Segnalazione di Astolfo di Fuscaldo]

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Su AMAZON

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Eccezionale copia autografata del rarissimo “L’ippodromo” di Stefano Gentile (1923) in vendita per 13 euro

Un libro raro – presente in unica copia nel Sistema Bibliotecario Nazionale, presso la Biblioteca Francescana di Palermo – con delle scenette dedicate all’ippica e al mondo delle corse di cavalli. Un’opera con una copertina molto bella e che non può mancare nella biblioteca dell’appassionato.

Un raro libro di Lino Banfi: “L’invertito di provincia” (Edizioni Sedi, 1978)

Un libro che è anche un pezzo di teatro a tematica gay, la prima fatica letteraria dell’attore Lino Banfi. Stiamo parlando de “L’invertito di provincia” (Roma, Edizioni Sedi – Palazzo Brancaccio, 1978). Raramente capita di osservarne una copia, se non a prezzi proibitivi.

Su eBay c’è un’ottima occasione: “Ho visto l’uomo nero” di Claudio Cerasa

Un’occasione da cogliere al volo. Un libro raro in vendita su eBay ad una valutazione del tutto accessibile. Stiamo parlando di Ho visto l’uomo nero (Roma, Castelvecchi, 2007). L’inchiesta sulla pedofilia a Rignano Flaminio tra dubbi, sospetti e caccia alle streghe.

Un altro libro che aveva previsto la pandemia del 2020: “Rapporto della CIA” di Alexandre Adler (Gremese, 2009)

Spunta un altro saggio di politica globale (e cospirazionismo) che – tra i vari scenari – già nel 2005 (l’edizione italiana arriverà nel 2009) prevedeva che l’anno 2020 sarebbe stato un anno di svolta, e già si parlava di una pandemia…