"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Se questa non è un’avventura… niente altro lo è!

1° edizione del 1970

2° edizione del 2008

Un romanzo d’avventura è la biografia romanzata di Hugo Pratt scritta dal romanziere suo amico, anch’egli veneziano, Alberto Ongaro. Gli eventi sono ispirati a quegli incredibili primi anni ’50, quando un gruppo di giovani veneziani disegnatori e sceneggiatori, tra cui appunto Ongaro e Pratt, partirono alla volta di Buenos Aires alla scoperta dell’Argentina per trovare fortuna e avventura, con in tasca nient’altro che qualche romanzo di Melville e Stevenson e negli occhi l’immagine degli eroi hollywoodiani.
Il romanzo è anche una profonda e drammatica riflessione sull’Avventura come dimensione esistenziale, come filosofia di vita, come soggetto di una letteratura che non ha nulla da invidiare a quella cosiddetta “colta”.

Il libro conta due edizioni, la prima, molto ricercata e quotata – praticamente mai sotto i 100 euro di valutazione – è della Arnoldo Mondadori Editore, anno 1970, mentre la seconda, brossurata, è della Piemme, anno 2008.

Al momento della pubblicazione della segnalazione, qualche copia della prima edizione si trova su eBay, mentre dell’edizione più recente Piemme al momento non si intercetta alcuna disponibilità sui principali canali di vendita. Un altro caso in cui la seconda edizione è diventata più rara della prima.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

 

[Si ringrazia Silvano Zingoni per testo e segnalazione]

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un’edizione unica in italiano: “Il guadagno scientifico di una sola unità a la Roulette…” di Marigny de Grilleau

Probabilmente è l’edizione italiana di “Le gain scientifique d une seule unité sur toute attaque d une figure sélectionnée a la Roulette ou au Trente et Quarante”, stampato in Francia nel 1926 e in altre lingue (tedesco, inglese, spagnolo).

Tutti pazzi per Salinger? A vedere le vendite concluse su eBay sembrerebbe di sì, ma…

Negli ultimi tre mesi (Maggio-Luglio 2019) alcune edizioni di J. D. Salinger hanno spuntato valutazioni molto alte e spingono in su tutto il “settore”, tenendo in quota l’autore (scomparso nel 2010). Non si tratta però di edizioni “regolari” bensì di edizioni clandestine o con una genesi travagliata.

TUTTO IL PUBBLICATO DELLE ‘COLLANINE’ EDIZIONI SO (9 VOLUMI)

Massimo Gatta, Carlo Ottone, Silvano Zingoni, Lucio Gambetti, Fabrizio Mugnaini. Studiosi di bibliografia, bibliotecari, librai, cultori di sezioni specifiche attinenti l’editoria pirata, il cyberpunk, la catalogazione. Addetti ai lavori che prestano il loro sapere allo scopo di ‘fermare il tempo’ per preservare il ricordo dell’operato di alcuni piccoli editori e delle loro gemme preziose, che altrimenti si perderebbero come… lacrime nella pioggia.

In scadenza tra un’ora un’asta sottovalutata: il meglio della fotografia giapponese in 3 volumi del 1996

Affrettatevi: L’ASTA STA PER SCADERE! un’opera eccezionale in 3 volumi sulla storia della fotografia giapponese, curata da Ryuichi Kaneko, direttore del Tokyo Museum of Photography. Ci sono al suo interno le immagini più iconiche e rappresentative di quest’arte relativa ad esponenti del sol levante.

“L’olocausto rimosso” di Michael Palumbo: un libro mai uscito. Eccolo qua!

“L’olocausto rimosso” di Michael Palumbo doveva uscire per la Rizzoli nel 1992; un atto d’accusa contro le milizie italiane, che mette in luce le atrocità commesse dai soldati italiani in Grecia, Jugoslavia e nelle colonie d’ Africa. Però non se ne fece nulla. Ma (almeno) una copia sembra esserci…