"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Il particolare superfluo: atlante delle minuzie editoriali, di Mauro Chiabrando (Milano, Luni Editrice, 2019).

In libreria da qualche giorno il nuovo libro di Mauro Chiabrando, studioso, bibliofilo ed ex politico (nato nel 1953), dal titolo: Il particolare superfluo: atlante delle minuzie editoriali (Milano, Luni Editrice, 2019). Il libro ha ottimi sponsor in Andrea Kerbaker ed Oliviero Diliberto, autori di brillanti presentazioni rispettivamente alla Libreria Pontremoli di Milano e alla Libreria Rotondi di Roma. Dalla scheda editoriale:
Per la prima volta Si raccolgono in volume – scelti, presentati e commentati come un campionario storico nella forma di un atlante di immagini – aspetti effimeri della filiera del libro. Cataloghi, fascette, etichette, timbri, piccola pubblicità volante, segnalibri, cedole, schede bibliografiche, biglietti omaggio per recensione, messaggi dell’editore, inserti di errata corrige, buoni, tessere, concorsi, segnalatori, promemoria, tagliandi di controllo qualità, prezzi e loro variazioni, segnacoli di biblioteche circolanti o di volumi destinati ai combattenti, etichette dono e attestazioni di premi, erinnofili e ex libris istituzionali diventano così le tessere di un suggestivo mosaico di minuzie editoriali. Frutto di oltre vent’anni di ricerche dell’autore tra gli scaffali dell’antiquariato e nel grande flume di carta in uscita da cantine e solai, la raccolta fa affiorare in controluce la fragile filigrana composta dal pulviscolo di sottigliezze della comunicazione editore-libraio-lettore che, almeno fino al secolo scorso, caratterizzava il circuito del libro. L’opera quindi non si configura come una mera Wunderkammer di oggetti curiosi e sorprendenti per la delizia di pochi cultori e appassionati di ephemera cartacea, ma vuole soprattutto offrire nuovi spunti metodologici all’indagine storico-iconografica degli specialisti: editori, librai, bibliologi, bibliotecari, storici dell’editoria e delle arti grafiche. [Si ringrazia Enrico Pofi per la segnalazione]

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Tragedia: allagati preziosi manoscritti di J. R. R. Tolkien e Stephen King

Per chi ama i libri è l'eterna ossessione e di certo nessun vorrebbe trovarsi nei panni dello statunitense Gerald Winters. Un danno che colpisce soprattutto gli appassionati di J.R.R. Tolkien e Stephen King. Circa un anno e mezzo fa, l'americano Gerald Winters lasciò...

“Bianciardi com’era” il rarissimo primo saggio su Luciano Bianciardi nell’edizione originale de Il Paese Reale (1974)

Il libro “Bianciardi com’era” fu pubblicato dall’editore Il paese reale di Lino Pasquale Bonelli nel 1974. Bianciardi era morto da poco e la critica sembrava già averlo dimenticato. L’iniziativa di Terrosi fu la prima, in ordine di tempo, a rompere questa coltre di silenzio. Vent’anni dopo il libro uscirà ancora e sarà criticato dagli eredi, ma quella è un’altra storia…

E se metti orecchino e tatuaggio a D’Annunzio sarà ancora un “Piacere”?

Il libro è uscito nel 2015 per gli Oscar Mondadori e presenta in copertina un giovanissimo a torso nudo bendato e con un orecchino ad anello tipo pirata, la bocca sensuale semichiusa e una mano femminile esterna che stringe la benda. Sugli occhi, coperti dalla benda nera, campeggia il titolo. L’immancabile tatuaggio sul braccio.

Al Salone della Cultura di Milano il concept book “Sfere ebbasta” di Magysto

Un “concept book” al Salone della Cultura di Milano, un’opera articolata in 21 volumi divisi in 3 “Set” di 7 libri ciascuno. Si intitola “Sfere ebbasta” e ogni volume presenta una strofa al frontespizio; le strofe assemblate formano una canzone.