"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
librerie di Roma  /  
16 Dicembre 2020

“Italia Overground” di Sandrone Dazieri: in libreria un libro (finalmente) senza diritti di copyright

Italia Overground: mappe e reti della cultura alternativa, di Sandrone Dazieri (Roma, Castelvecchi Editoria & Comunicazione srl di Roma, 1996)

ROMA LIBRERIA PUGACIOFF – Via Andrea Busiri Vici – Mercoledì 16 Dicembre 2020 In questa libreria, sita in una traversa di Viale dei Quattro Venti al Quartiere Gianicolense, trovai, tempo fa, un interessante libretto (in formato ottavo piccolo) a cura di Sandrone Dazieri (all’anagrafe Sandro Dazieri – classe 1964), giornalista, scrittore (si è cimentato in vari generi: giallo, horror, fantascienza, spionaggio), sceneggiatore (sia di cinema che di fumetti) e attivista politico e culturale. Il pamphlet s’intitola: Italia Overground: mappe e reti della cultura alternativa e lo ha pubblicato in prima edizione Castelvecchi Editoria & Comunicazione srl di Roma a settembre 1996, nella collana Contatti.

A questo punto, vale la pena di spendere qualche parola per illustrare la figura dell’autore, in quanto, oltre che giornalista pubblicista, collaboratore con Il Manifesto e con varie riviste di cultura, di politica e di spettacolo, fu anche un attivo militante nel centro sociale, Leoncavallo, fondato a Milano nel 1975 “quale spazio pubblico autogestito“, impegnandosi, in tale veste, in lotte ambientaliste e per il diritto alla casa. Dazieri venne anche arrestato e processato, ma poi sempre prosciolto, per reati che andavano dall’occupazione abusiva alla manifestazione non autorizzata. Ricordiamo da ultimo che Dazieri nel 2004 fu anche tra i firmatari dell’appello per la scarcerazione di Cesare Battisti.

Dopo questo ampio preambolo sull’autore, per sapere di cosa tratta il libro appare opportuno rifarsi alla quarta di copertina:

Overground è la nuova proposta culturale di chi vuole vivere due metri sopra le righe degli eventi culturali e sociali e non due metri sotto, come sembrerebbe suggerire il più noto e usurato termine underground”.

In definitiva e in altre parole, la pubblicazione vuole essere una preziosa guida, con tanto di indirizzi e schede descrittive, dei centri sociali, delle radio libere, delle etichette musicali indipendenti, delle reti internet antagoniste, delle riviste, dei fumetti, delle case editrici e librerie anch’esse indipendenti, nonché delle compagnie teatrali emergenti e dei videomaker più innovativi presenti in Italia. Una particolarità degna di nota del libro è nell’introduzione, ove leggiamo che chi non si vedrà citato, pur ritenendo di rientrare, a ragione, in una delle tante categorie presenti nelle pagine oppure indicato in maniera incompleta e/o errata, non ha che da compilare e spedire alla casa editrice la scheda di segnalazione allegata alla pubblicazione. Il libro, un brossurato di 303 pagine, costava, come nuovo, 5 euro. Neanche a dirlo: questo libro è senza diritti derivanti dal copyright! (E. P.)

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un rara edizione “ad personam” della Certosa di Parma in asta su eBay

su eBay c’è in asta la copia n. 131 di 200 de “La Certosa di Parma” di Stendhal (Rusconi, 1966).

Rarissimo libricino di prestidigitazione e trucchi di magia della fine dell’800

Opuscoletto che si inserisce nell’epoca pionieristica (1886) dell’arte magica e della prestidigitazione – Sconosciuto o dimenticato, riappare in asta su eBay.

“Pet Shop Boys Catalogue” di Chris Heath: l’opera conclusiva del duo più famoso della storia del Pop

“Pet Shop Boys – Catalogue” è una retrospettiva dell’intera carriera di Neil Tennant e Chris Lowe, duo pop che ha già attraversato più di 20 anni. Il libro include tutti gli eleganti design delle copertine delle loro uscite, foto esclusive delle riprese di ciascuno dei loro video, film, concerti e spettacoli teatrali, decorazioni sceniche sperimentali e modelli stravaganti di moda e costumi, uscite, merchandising, servizi fotografici e persino i loro personali Inviti e le cartoline di Natale.

La posta del cacciatore di libri: video n. 3 su Youtube

Nella chiacchierata sono citati: MercadoLibre,“Pelle marrone”, “Poesie” di Federico Almansi, Umberto Saba, “Albania una e mille” di Indro Montanelli, “La Piramide” di Aldo Palazzeschi, “Ho ucciso la morte” di Maurizio Costanzo, “Casomaicipenso” di Pasquale Langella, “Il muro storto” di anonimo bolognese, “La spia di Harbin” di Ilario Fiore, Amleto Vespa, “Il topo” di Raffaello Pecchioli.

Settembre 2019: novità in casa Henry Beyle e Gingko Edizioni

In uscita “La crusca allo stadio”, di Achille Campanile (Henry Beyle, 2019) e di “The Only Man Dressing for Dinner”, di Giuseppe Salvago Raggi (Gingko Edizioni, 2019).