"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Sei ricco, Coniglio, di John Updike; traduzione di Stefania Bertola (Milano, Rizzoli, 1983).

 

Libro di non facile reperibilità in prima edizione.

 

John Hoyer Updike (1932 – 2009) è stato uno scrittore e poeta statunitense. Ha vinto il premio Pulitzer nel 1982 e nel 1991 rispettivamente per i due romanzi Rabbit is Rich e Rabbit at Rest. John Updike ha anche vinto per due volte il Premio O. Henry per i racconti brevi. È stato candidato più volte al premio Nobel per la letteratura.

I romanzi che lo hanno reso famoso sono quelli che costituiscono la cosiddetta “serie del Coniglio”. Il primo della serie è Corri, Coniglio (Rabbit, Run), pubblicato nel 1960. Il “Coniglio” protagonista del romanzo è un campione di pallacanestro che all’improvviso decide di cambiare la sua vita, in un senso regressivo e nostalgico, di recupero della giovinezza perduta, ma anche autentico, anarchico e vitale alla ricerca di un’utopia, di un sogno collettivo.

I romanzi successivi della serie, scritti in momenti successivi della vita dello scrittore, sono Rabbit Redux (Il ritorno di Coniglio, 1971), Rabbit is Rich (Sei ricco, Coniglio, 1981) infine Rabbit At Rest, (Riposa Coniglio, 1990), e il racconto breve Rabbit Remembered. [fonte: Wikipedia]

 

Dalla scheda editoriale:

L’America del secondo Novecento e una generazione che invecchia. Un libro in cui affiorano “le desolanti consolazioni” dell’età matura come ha scritto Julian Barnes nell’introduzione, aggiungendo “persino l’adulterio, quell’antica certezza affidabile, si trasforma in un impulso meno esigente”. Updike ha scritto che è importante “riconoscere al banale la sua bellezza”: è un messaggio su cui vale la pena di riflettere, perdendosi tra le pagine di questo romanzo, il terzo della famosa serie del “coniglio”. Un libro forte nel linguaggio e in certe passaggi capace di generare forti reazioni ed emozioni. La serie si conclude con Riposa Coniglio, ma ormai ci siamo affezionati al mediocre protagonista e ci spiace vederlo morire.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su ABEBOOKS

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

COME NACQUE IL LIBRO FASCISMO 1935 PRIMA EDIZIONE VALLECCHI, 8,89 €

Come nacque il libro: cenni bibliografici su le più importanti opere della Casa editrice Vallecchi distinti nelle seguenti epoche: tempo antico, Rinascimento, Risorgimento, guerra, fascismo (Firenze, A. Vallecchi, 1935).

Uno sconosciuto “L’incubo Berlusconi” di Giuseppe Turani in bancarella!

BELLINZONA (SVIZZERA) MERCALIBRO Mercoledì 7 Agosto 2019 Avvistata una copia di “L’incubo Berlusconi”, di Giuseppe Turani (allegato a Uomini&Business, Settembre 1994); nel tempo questo titolo si è disperso e non sembrerebbe posseduto da alcuna biblioteca in Italia.

10 motivi per cui di solito non si finisce di leggere un libro

Si elencano dieci motivi più comuni per i quali i lettori non riescono a finire un libro che hanno iniziato a leggere.

Tra i tesori della Adelphi si corre il rischio di perdersi a “Più libri più liberi”

ROMA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI (Fiera della piccola e media editoria) Viale Asia, 40 /44 – Lunedì 6 Dicembre 2021. Il terzo giorno della più importante manifestazione per i primi due gradi dell’editoria italiana, nella suggestiva Nuvola di Fuksas. Soito stand della Adelphi pieno di gemme selezionate con la massima cura.

Il Cacciatore di libri a Bagno Vignoni (SI) il 14 & 15 Settembre 2019!

Il cacciatore di libri Simone Berni sarà presente Sabato 14 e Domenica 15 Settembre 2019 alla X edizione della rassegna “I colori del libro” di Bagno Vignoni, Siena. Nell’occasione tutta la produzione delle Edizioni SimOn a prezzi scontati.