"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

La ferrovia per lo Stato della Città del Vaticano / Ministero dei lavori pubblici, Direzione generale delle nuove costruzioni ferroviarie (Roma, Istituto Poligrafico dello Stato, 1934).

 

 

L’ESEMPLARE IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 21:41 circa del 3 dicembre 2021.

 

 

Grafica e disegni del sommo Attilio Calzavara.

Dalla scheda del venditore:

Libro sulla costruzione della ferrovia città del vaticano con 87 pagine che contengono la descrizione dei lavori da effettuare con foto più 6 tavole particolari costruttivi.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“iJobs: Biografia non autorizzata di Mr Apple”, di Riccardo Bagnato

ROMA PORTA PORTESE Domenica 25 Luglio 2021 Avvistato “iJobs: Biografia non autorizzata di Mr Apple”, di Riccardo Bagnato (Piero Manni, 2011). La segnalazione di Enrico Pofi al mercatino di tre anni fa.

Cinque titoli di J. D. Salinger che non ci dovrebbero essere

Cinque opere che tracciano la storia e il percorso dell’essere umano, questo il nuovo progetto di J. D. Salinger; apparsi al “Salone della Cultura” i titoli che ne sanciscono il mito.

Sempre raro il controverso “Arcobaleno Beat” di Domenico Celada (1970)

Si tratta della testimonianza di Don Domenico Celada, che nel 1970 fa una vera e propria indagine sociologica sui giovani e sull’omosessualità. Ne viene fuori un affresco però molto goffo e infarcito di luoghi comuni sul mondo gay e su quello della prostituzione giovanile.

Emilio Fede, Che figura di merda: non direi proprio!

Uscito il libro del noto giornalista Emilio Fede, “Che figura di merda” (Giraldi Editore, 2020), che ripercorre tanti anni di frequentazioni fino ai massimi livelli: Berlusconi, Moro, Spadolini, Craxi, Audrey Hepburn. Non mancano commenti amari e stilettate. Con un’ironia di fondo.

I libri scomparsi di Emmanuel Carrère: il punto della situazione

I primi libri dello scrittore francese Emmanuel Carrére pubblicati in Italia (anni 1987-1991) non hanno avuto particolare seguito eppure sembrano scomparsi di scena. Raramente appaiono disponibili su internet.