"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
dalle notizie di oggi...  /  
13 Settembre 2020

La moda del momento: comprare “Contro Amazon” di Jorge Carrión. Su Amazon

Da comprare (solo su Amazon) e conservare

Contro Amazon. Diciassette storie in difesa delle librerie, delle biblioteche e della lettura di Jorge Carrión; traduzione di P. Cacucci (Roma, edizioni e/o, 9 settembre 2020)

Il caso del libro contro Amazon – che si intitola proprio Contro Amazon – che si può (per il momento) tranquillamente comprare su Amazon. La moda del momento è comprare una copia del libro rigorosamente su Amazon e conservarla assieme al plico di spedizione che certifica l’incauto e temerario acquisto. Il giorno che il libro non sarà più disponibile sul canale che tanto attacca e osteggia, sarà un vero e proprio pezzo raro (ma solo se avrete conservato scatola e ricevuta di accompagnamento che testimonia l’acquisto su Amazon).

Il libro acquistabile su Amazon

Dalla scheda editoriale

Questo libro è diventato un piccolo “culto” nel mondo, soprattutto tra librai, bibliotecari e appassionati lettori. Carrión, autore colto e grande viaggiatore, ha percorso le strade di mezzo mondo visitando librerie e biblioteche di ogni tipo e parlando con le persone che considerano i libri un bene fondamentale per l’umanità. Dalle biblioteche e librerie innovatrici di Seul, in Corea, alle più belle librerie e biblioteche del mondo sparse ai quattro angoli della terra, dalle conversazioni su città e librerie con esperti come Alberto Manguel e Luigi Amara all’interpretazione delle biblioteche di Don Chisciotte e del Capitano Nemo, Jorge Carrión ci accompagna in un viaggio appassionato attraverso le meraviglie della lettura e delle persone che ne hanno fatto un’arte di vita. Nella prima delle storie che compongono il libro, “Contro Amazon“, l’autore catalano enuncia sette ragioni (un manifesto) per cui opporsi ad Amazon: 1) Perché non voglio essere complice di un’espropriazione simbolica; 2) perché siamo tutti cyborg, ma non robot; 3) perché rifiuto l’ipocrisia; 4) perché non voglio essere complice del neo-impero; 5) perché non voglio che mi spiino mentre leggo; 6) perché difendo la lentezza accelerata, la vicinanza relativa; 7) perché non sono ingenuo.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Consigli per i librai: “come riconoscere un cacciatore di libri” e neutralizzarlo!

Qualche consiglio su come individuare un cacciatore di libri all’interno di una libreria e su come non farsi portar via libri preziosi per due soldi. Tra il serio e il faceto.

“Ansiaismo”, di Farfa (1964): il dibattito convulso della modernità, in asta un pezzo raro

“Ansiaismo”, di Farfa (Vittorio Osvaldo Tommasini) (Venezia, Centro Internazionale delle Arti e del Costume Momenti, 1964). Libro in asta su Catawiki. Raro, ambito e importante.

…su eBay c’è “Il nome della rosa” di Umberto Eco autografato a 4.500 €

Su ebay viene segnalata una copia autografata della prima edizione de “Il nome della rosa” di Umberto Eco in vendita alla cifra (quasi) record di 4.500 euro.

Una copia speciale in memoria di Aldo Moro di “Nuovi casi per il cacciatore di libri”

Al Salone della Cultura di Milano (19 & 20 Gennaio 2019) una copia speciale di “Nuovi casi per il cacciatore di libri” di Simone Berni in memoria di Aldo Moro 41 anni dopo i tragici avvenimenti del 1978. Stampata in copia unica con custodia in metacrilato.

Un rarissimo libro di poesie “ad personam” per Alberto Mondadori

Una copia ad personam (su 3 esistenti) di un rarissimo libretto per nozze destinato ad Alberto Mondadori, sconosciuto ad ogni biblioteca. In asta su eBay.