"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Porta Portese  /  
29 Marzo 2020

“La Mosca degli anni Venti” di Giovanna Spendel

La Mosca degli anni Venti: sogni e utopie di una generazione, di Giovanna Spendel (Roma, Editori riuniti, 1999).

ROMA PORTA PORTESE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS Domenica 29 Marzo 2020. Con il mercato di Porta Portese chiuso per emergenza sanitaria, si illustra un precedente ritrovamento di un libro della studiosa di lingua e letteratura russa Giovanna Spendel: La Mosca degli anni Venti- Sogni e utopie di una generazione, pubblicato da Editori Riuniti in prima edizione a Novembre 1999. Il retro di copertina ben illustra il contenuto del saggio:

“Il costruttivismo e la nuova architettura, l’arte del manifesto e la letteratura d’avanguardia, il cinema e il teatro sperimentale sovietico: un percorso nel quotidiano moscovita degli anni Venti e un laboratorio creativo che hanno segnato profondamente la storia dell’arte europea”.

Il volume (220 pagine in formato 8° su carta lucida) ha un ricco apparato iconografico e, come nuovo, costava 5 €. (E. P.)

Nel frattempo il libro si è fatto raro e ambito; il costo è aumentato di conseguenza.

Una copia del volume è in vendita su eBay al costo di 49 €

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Greguerías”, di Ramón Gómez de la Serna: oltre l’aforisma

In asta su Catawiki la prima edizione originale di “Greguerías” di Ramón Gómez de la Serna (Prometeo, 1917); un libro di culto assoluto nel campo specifico delle Greguerías, sorta di aforismi di un solo rigo, ironici e arguti.

Barlocco, Il Delatore & alcune storie curiose tra Genova, Kafka e i “gaspi”

La straripante personalità dello scrittore genovese Marcello Barlocco tra premi letterari, paragoni scomodi con Kafka e Poe, riviste d’avanguardia e un libro che dagli anni ’50 in poi si stampa ancora oggi. Articolo di Carlo Ottone.

Diamo uno sguardo ai primi libri (e rispettive valutazioni) di Sandro Bevilacqua

Le prime edizioni del poeta e scrittore Sandro Bevilacqua (1913-1985) sono ancora reperibili a prezzi interessanti sul mercato librario. Perché non investire su questo nome?

Simone Berni, il cacciatore di libri: un’attività che non si ferma mai

Simone Berni è il cacciatore di libri; come nasce e si sviluppa un’attività che va avanti da vent’anni. Da New York a Macerata, passando da Amsterdam.