"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci (Milano, Rizzoli, 2001).

 

 

L’ESEMPLARE IN VENDITA

 

 

 

La rabbia e l’orgoglio è il primo libro de “La Trilogia di Oriana Fallaci” (gli altri due sono La forza della ragione e Oriana Fallaci intervista sé stessa – L’Apocalisse). Il libro è la versione estesa dell’articolo apparso sul quotidiano Il Corriere della Sera il 29 settembre 2001 in seguito all’attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001.

Il libro ha avuto straordinario successo in tutto il mondo vendendo milioni di copie (arrivando alla ventottesima ristampa) e segnando il ritorno di Oriana Fallaci sulla scena internazionale dopo un silenzio lungo dieci anni. La scrittrice stava preparando il romanzo Un cappello pieno di ciliegie (poi pubblicato postumo), quando l’allora direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli la convinse a pubblicare i suoi pensieri riguardo ai temi legati all’11 settembre: gli Stati Uniti, l’Italia, l’Europa e l’Islam. [fonte: Wikipedia]

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il Triplice Complotto” di Jona Andronov: ci fu una soluzione (inascoltata) a tutti i misteri del Vaticano già nel 1984?

Rarissima pubblicazione del giornalista (ma agente del KGB) Jona Andronov sui misteri della morte di Papa Luciani (fa nomi e cognomi di alti prelati e diplomatici a suo dire responsabili), sullo scontro fra Marcinkus e il Pontefice, sull’attentato a Papa Giovanni Paolo II, sui mandanti di Agca, sul rapimento di Emanuela Orlandi, su Buscetta e il suo ruolo nelle operazioni vaticane.

“Botteghe oscure addio” di Miriam Mafai in bancarella

ROMA BANCARELLE DI VIALE TRASTEVERE Martedì 2 Giugno 2020 “Botteghe oscure addio”, di Miriam Mafai (Mondadori, 1996) – l’atto ufficiale di un addio della celebre scrittrice al Partito Comunista Italiano. Un libro che raro non è, ma che non può mancare nella storia degli anni ’90.

LO SCAUTISMO CATTOLICO ITALIANO – Pietro Paolo Severi -Toschi ed. 1969 RARISSIMO

Rara prima edizione di un testo basilare sullo scoutismo (o scautismo) in Italia; Pietro Paolo Severi, Paolone, uno dei massimi e più attivi divulgatori dei dettami del mitico Robert Baden-Powell, fondatore dello scoutismo.

Curcio – Valentini L’UOMO E LE BRIGATE br Aldo Moro RARISSIMO Edicoop

Il dilagare della violenza e del terrorismo; il calvario di un uomo condannato a morte e abbandonato da tutti; lettere sconvolgenti e accuse roventi; un toccante testamento spirituale. “La miseria e l’ingiustizia, vera o presunta, provocano risentimento, questo genera odio e l’odio esplode in cieca violenza”. Uno dei libri più rari e ricercati sul caso Moro.

“Il Monte Baldo” di Eugenio Turri, un’altra perla da ricercare…

“Il Monte Baldo”, di Eugenio Turri (Verona, COREV, 1971) un libro cult sulla montagna e sulle arrampicate. Fattosi molto raro, il libro viene solitamente venduto subito al suo comparire sul mercato.