"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Cantami o Basket dell’amore eterno…

di Carlo Ottone

Pick & Rock. Quando la musica va a canestro, di Giuseppe Catani (Roma, Arcana Edizioni, 2020).

Nel titolo del libro di Giuseppe Catani ci sono già le passioni dell’autore: il basket, non a caso risiede a Bologna “…una città dove il basket è quasi una religione” e la musica. Giornalista pubblicista, collabora con siti online di basket , di musica e di libri. Pick Roll è ”uno schema offensivo usato con frequenza durante le partite di basket..” così l’autore ci svela l’origine del titolo, con Rock è ovvio il richiamo alla musica. Canzoni che parlano di basket, del gioco, dei suoi “eroi”; un libro nelle cui pagine si trovano aneddoti, testi di canzoni e anche notizie curiose che Catani ci svela con la sua scrittura leggera e…rimbalzante come la palla a spicchi, così gli appassionati chiamano la palla da basket, più famigliarmente la spicchia. Diviso per capitoli, in 141 pagine scopriamo che Claudio Baglioni è stato il primo in Italia, nel 1977, a dedicare una canzone al basket; altri cantautori, gruppi per lo più sconosciuti, hanno scritto canzoni per la palla a spicchi. La ricerca di Catani è a vasto raggio, includendo anche giocatori di basket che si sono cimentati con la canzone “Dal parquet al microfono” non sempre con esiti felici; un capitolo, “Gli outsider”, è dedicato a quei musicisti che hanno dedicato una canzone, degli inni, alla squadra di basket della loro città, magari di provincia, che attraverso il basket hanno raggiunto la massima serie del campionato italiano di pallacanestro per poi scomparire nelle serie inferiori. Un bel libro in cui scopriamo, se ce ne fosse bisogno, che la pallacanestro ha i suoi sostenitori anche in Italia; la ricerca di Catani è unica in Italia, sia per quanto riguarda le storie sul basket, e l’autore se ne intende, ma ancora di più originale nell’accostamento con il rock in tutte le sue espressioni musicali, ha recensito ”… tutte le canzoni, belle o brutte… che in un modo o in un altro hanno inserito nel loro immaginario il basket e tutto ciò che gli gira attorno.” Insomma, alla fine si scrive sempre e solo delle proprie passioni e Catani ci è riuscito.

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Il libro disponibile su IBS

Il libro disponibile su Amazon

Il libro disponibile su Libraccio

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Camilleri Andrea “il corso delle cose” Poggibonsi Antonio Lalli ed 1978 I^ ediz

https://www.ebay.it/itm/133723515110 Camilleri pubblica Il corso delle cose (Poggibonsi, Lalli, 1978), per un editore a pagamento della provincia di Siena. Oggi questo libro – primo autentico sforzo narrativo vero e proprio – è conosciuto dagli...

“Il cadavere assassino” di George Meirs: da William “Sherlock” Tharps a… Guido Crepax”

Un “focus” su “Il cadavere assassino” di George (Giorgio) Meirs – due edizioni quasi introvabili (rispettivamente: 1914 e 1933) del clone di Sherlock Holmes – è anche il piacevole pretesto per scoprire le copertine Sonzogno anni ’60 disegnate dal grande Guido Crepax, l’indimenticabile creatore di Valentina. Articolo di Alessandro Zontini.

…venduta una copia di “L’animale: poesia nel movimento”: sconosciuto!

Si segnala un libro sconosciuto all’OPAC: “L’animale” del gruppo “Poesia nel movimento”; importante nella poesia d’avanguardia e postmoderna degli anni ’70; con esordi d’eccezione.

“Ultimo Atto” di Romano Mussolini in libreria!

ROMA LIBRERIA CESARETTI Martedì 26 Febbraio 2019 – Avvistato “Ultimo Atto: le verità nascoste sulla fine del Duce”, di Romano Mussolini (Rizzoli, 2005). Libro recente ma che qualche venditore comincia a valutare come raro.

“Luci ed ombre sul ring” di Roberto Fazi al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 26 Gennaio 2020. Su una bancarella di Via Ippolito Nievo è stato avvistato “Luci ed ombre sul ring” di Roberto Fazi (Il Minotauro, 2001).