"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
News | Recensioni  /  
01 Settembre 2020

Basket a tempo di Rock: tutte le canzoni dedicate alla “palla a spicchi”

Cantami o Basket dell’amore eterno…

di Carlo Ottone

Pick & Rock. Quando la musica va a canestro, di Giuseppe Catani (Roma, Arcana Edizioni, 2020).

Nel titolo del libro di Giuseppe Catani ci sono già le passioni dell’autore: il basket, non a caso risiede a Bologna “…una città dove il basket è quasi una religione” e la musica. Giornalista pubblicista, collabora con siti online di basket , di musica e di libri. Pick Roll è ”uno schema offensivo usato con frequenza durante le partite di basket..” così l’autore ci svela l’origine del titolo, con Rock è ovvio il richiamo alla musica. Canzoni che parlano di basket, del gioco, dei suoi “eroi”; un libro nelle cui pagine si trovano aneddoti, testi di canzoni e anche notizie curiose che Catani ci svela con la sua scrittura leggera e…rimbalzante come la palla a spicchi, così gli appassionati chiamano la palla da basket, più famigliarmente la spicchia. Diviso per capitoli, in 141 pagine scopriamo che Claudio Baglioni è stato il primo in Italia, nel 1977, a dedicare una canzone al basket; altri cantautori, gruppi per lo più sconosciuti, hanno scritto canzoni per la palla a spicchi. La ricerca di Catani è a vasto raggio, includendo anche giocatori di basket che si sono cimentati con la canzone “Dal parquet al microfono” non sempre con esiti felici; un capitolo, “Gli outsider”, è dedicato a quei musicisti che hanno dedicato una canzone, degli inni, alla squadra di basket della loro città, magari di provincia, che attraverso il basket hanno raggiunto la massima serie del campionato italiano di pallacanestro per poi scomparire nelle serie inferiori. Un bel libro in cui scopriamo, se ce ne fosse bisogno, che la pallacanestro ha i suoi sostenitori anche in Italia; la ricerca di Catani è unica in Italia, sia per quanto riguarda le storie sul basket, e l’autore se ne intende, ma ancora di più originale nell’accostamento con il rock in tutte le sue espressioni musicali, ha recensito ”… tutte le canzoni, belle o brutte… che in un modo o in un altro hanno inserito nel loro immaginario il basket e tutto ciò che gli gira attorno.” Insomma, alla fine si scrive sempre e solo delle proprie passioni e Catani ci è riuscito.

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Il libro disponibile su IBS

Il libro disponibile su Amazon

Il libro disponibile su Libraccio

 

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Nudo con filo spinato”, la fotografia sovversiva di Pëtr Pavlenskij

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI – Viale Marconi – Lunedì 18 Novembre 2019 Avvistato “Nudo con filo spinato”, del fotografo ed artista sovversivo Petr Pavlenskij (Il Saggiatore).

Condividi:

MANUALE DEL CACCIATORE DI LIBRI, di Simone Berni

Nuova edizione del Manuale del cacciatore di libri introvabili (anche detto "Questo è Berni") uscita Marzo 2019 Prezzo: € 40.00 Acquista il libro

Simone Berni – intervista Magazine Corriere della Sera

MAGAZINE del Corriere della Sera - n. 43 del 29 Ottobre 2009. Autore: Enrico Mannucci Alle pagg. 86-88 - DAN BROWN - Il debutto umoristico dimenticato e gli altri misteri intorno allo scrittore americano. Un cacciatore di libri perduti. La prima opera dell'autore...

Quando in bancarella presi “Mio marito Guglielmo” di Maria Cristina Marconi

ROMA BANCARELLA A LARGO ENRICO FERMI IN ZONA MARCONI Giovedì 21 Maggio 2020 – “Mio marito Guglielmo”, di Maria Cristina Marconi (Rizzoli, 1995) una biografia scritta dalla consorte di uno dei più grandi italiani del XX secolo.

Condividi:

“Il Meraviglioso” di Pietro Mariotti (1916) in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 14 Luglio 2018 Avvistata una copia di “Il Meraviglioso”, di Pietro Mariotti (Tipografia Agostino Ziosi, 1916). Si parlava già di fantastico!

Condividi: