"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

5 anni di Governo Togliatti, di Anonimo (Verona, OGAM, 1953).
 

 

 

 

 

 

Chi è l’autore

L’autore dell’opuscolo di cui si parla risulta sconosciuto. E così lo schedano le poche biblioteche che ne posseggono una copia.

 

Perché il libro è ricercato

Questo è un raro opuscolo di fantapolitica degli anni ’50 che di norma è inserito nel filone cosiddetto “fantastico”. E a ragione.

L’anonimo autore ventila l’ipotesi (mai verificatasi) di un Governo Togliatti (anzi, ne parla al passato) dopo le elezioni del ‘48. Il governo sarebbe stato composto, tra gli altri, da Palmiro Togliatti (affari esteri),
Giancarlo Pajetta (propaganda), Giuseppe Di Vittorio (industria e piani quinquennali), Pietro Nenni (poste e telegrafi).

Walter Audisio dirige le forze armate (fuse tutte assieme). Velio Spano dirige il Corriere della Sera, l’Unità va all’ex-fascista Fidia Gambetti; Pietro Ingrao è il nuovo ambasciatore a Mosca. Dopo pochi giorni avviene un tentativo sedizioso organizzato in alcune province settentrionali, tra cui Trento e Milano, e viene arrestato Scelba, che poi sarà processato, condannato a morte e fucilato.
Nel frattempo Luigi Einaudi moriva a Dogliani in circostanze molto sospette. Alcide De Gasperi fu ucciso da un fanatico comunista, che comunque riuscì a fuggire con la complicità delle guardie.
Nel 1950 anche Giuseppe Di Vittorio fu giustiziato con l’accusa di “sabotaggio economico”.

Infine, gli anni 1951 e 1952 videro una grande crisi economica, e altre strane morie, tra cui Benedetto Croce e Francesco Saverio Nitti. Il finale? Da brividi. Si scioglie la Repubblica nel 1953, l’Italia diventa una Repubblica balcanica nell’orbita sovietica.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Rarissima edizione di un libro non autorizzato di Gabriele D’Annunzio (1915)

Rarissimo libro, non autorizzato, del celebre discorso di Gabriele d’Annunzio.

Lo sapevate? Il vero “Rocky” introvabile è un’edizione Club degli Editori!

Contrariamente alla regola, “Rocky” di Julia Sorel è un romanzo basato sull’omonimo film, e non viceversa. Inoltre, l’edizione italiana più rara è senza dubbio quella del Club degli Editori.

Sally Trench e il suo iconico “Seppellitemi con i miei stivali” (1970)

Se cercate Sally Trench in rete troverete sparse e frammentarie notizie di questa donna dalla vita avventurosa. Ma non immaginatevi verdi praterie d’Africa o traversate in solitaria. Sally Trench ha dedicato la sua vita alle persone ai margini: drogati a Londra prima, poi giovani disadattati in giro per il Regno Unito, bambini travolti dalla guerra in ex Jugoslavia, e tantissimi altri progetti un po’ ovunque. Articolo di Alessandro Brunetti

“Gonnella Buffone” di Carlo Emilio Gadda al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 20 Settembre 2020 Su una bancarella di Via Parboni è stata avvistato “Gonnella Buffone” di Carlo Emilio Gadda (Milano, La Nuova Guanda, 1985).

Nel centenario (1924-2024) dell’omicidio: “Giacomo Matteotti figlio del Polesine” di Crivellari & Jori (Apogeo Editore)

Il libro di Diego Crivellaro e Francesco Jori (Apogeo Editore) sulla figura di Giacomo Matteotti (1885-1924), e sulla sua terra: il Polesine.