"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Secsa: Petite poétique de la pathomanie du directoire, di Théodore Koenig ([Vrigny] Editions College de pataphysique, 1956),

Brossura; formato di 9,5 x 15,8 cm circa; circa 34 pagine (non numerate); tiratura di 422 copie.

 

 

 

 

Chi è l’autore?

Théodore Kœnig (1922-1997) è un poeta, ceramista, collage surrealista belga. Ha co-fondato, con Joseph Noiret e Marcel Havrenne, la rivista Phantomas nel 1953, fattore di convergenza tra Dada, CoBrA e Surrealismo, tra poesia e pittura, tra Belgio e Italia.
Ha dimorato dal 1968 a Calice Ligure con la moglie Marion, vi accoglierà il suo amico di lunga data il poeta e pittore belga Jean Raine e parteciperà con Emilio Scanavino al movimento artistico CopArt che vi si svilupperà. [fonte: Wikipedia]

 

Di cosa parla il libro?

Un libretto di cosiddetta poesia patafisica dell’autore Théodore Koenig dal titolo Secsa: Petite poétique de la pathomanie du directoire ([Vrigny] Editions college de pataphysique, 1956), stampato in appena 422 esemplari. In questo libro la lettera R è assolutamente vietata. La lettera R risulta perciò rimossa, espunta, defalcata, “sbianchettata”. Ma che libro è? Una satira della cosiddetta “erre moscia” nell’accento dei giovani dell’epoca. Una finesse, una boutade. come ai tempi degli “incoyables” e delle “méveilleuses” del Direttorio

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Su COMPROVENDOLIBRI

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il mandarino è marcio” di Scarano & De Luca è morto: ascesa e declino di un libro cult

Uno dei libri più noti e controversi sul caso Moro viene adesso riproposto dal suo editore: ma non si tratta di una ri-edizione, bensì di un contingente di copie rimasto negli scatoloni da quarant’anni; una circostanza più unica che rara.

Raro e ricercato: “La scuola di Jasnaja Poljana” di Tolstoj (Minerva italica, anni ’60) a 22 €

Una rara e ricercata edizione italiana di “La scuola di Jasnaja Poljana e altri scritti pedagogici” di Lev Nikolàevič Tolstòj (Bergamo, Minerva italica, 1965).

l’Anonimo – I GIORNI DEL DILUVIO – Rusconi 1985 aldo moro brigate rosse br

“I giorni del diluvio” di Francesco Mazzola (Rusconi, 1985) è un memoriale in forma anonima, sulle Brigate Rosse e sul caso Moro. Secondo l’autore fu rastrellato da mani ignote. A nulla è valsa una ristampa nel 2007.

Cento anni fa moriva Federigo Tozzi, uno dei più grandi narratori del Novecento: i libri

Rassegna di occasioni da non perdere per acquistare le prime edizioni di Federigo Tozzi, a cento anni (1920-2020) dalla sua morte a causa di una epidemia di influenza spagnola. Corsi e ricorsi della storia…

La guerra regala anche suggestioni ‘libresche’: a spasso per Porta Portese

ROMA PORTA PORTESE Domenica 27 Marzo 2022 Avvistata una copia rarissima del Manuale tecnico dell’esercito degli Stati Uniti T M 30-303, anno 1943, dell’Ufficio Stampa del Governo americano intitolato in copertina “Italian. Language Guide” del War Department of Washington, D. C.