"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

CREMONA FIERA DEL LIBRO Galleria XXV Aprile Mercoledì 19 Ottobre 2022 Si segnala il ritrovamento di una copia della prima edizione di Marinai del Sud: storia della marina confederata nella guerra civile americana 1861-1865 di Raimondo Luraghi (Rizzoli, 1993). Il libro è stato venduto a 10 €. (A. Z.)

 

L’importanza dell’autore

Raimondo Luraghi (1921-2012) è stato uno storico, nonché partigiano durante il secondo conflitto mondiale. A lungo docente di storia americana all’Università di Genova. Rappresentante dell’Italia in numerose commissioni internazionali, Presidente onorario della Società Italiana di Storia Militare. Fece parte dello Harvard International Seminar, ai tempi che era diretto da Henry Kissinger. Storico insigne, di cui la meticolosità, il metodo e l’iter espositivo sono degli esempi assoluti anche per gli storici di oggi.

Il suo grande capolavoro è Storia della guerra civile americana (Torino, Einaudi, 1966), considerata l’opera di riferimento sulla delicata fase della storia americana, anche in America. L’opera è stata aggiornata ed edita da Rizzoli nel 1985, in un’edizione particolarmente ricercata e che fa il “paio”, con il lavoro di maggiore rarità e che ha completato il primo libro come fosse un’appendice – anche se ovviamente dotata di vita autonoma – che è Marinai del Sud: storia della marina confederata nella guerra civile americana 1861-1865 (Rizzoli, 1993). Quest’ultimo libro è una delle “perle” maggiormente ricercate nei mercatini e su Internet, con valutazioni che di norma sorpassano ampiamente i cento euro.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

Su ABEBOOKS

 

Su AMAZON

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Chiama Radio Alice” e “Alice è il Diavolo”: due libri sovversivi sulle frequenze libere

L’epopea delle radio libere, iniziata nel 1975, si conclude bruscamente nel 1977 con la chiusura forzata di Radio Alice di Bologna e la famosa irruzione della polizia. Che parlano di Radio Alice ci sono due libri scritti in quegli anni, uno del 1976 e l’altro del 1977, molto ricercati dai collezionisti.

“ABC dell’apicoltore” di I. Perucci: miele futurista!

Si segnala una copia appena messa in vendita su eBay di “ABC dell’apicoltore novizio” di I. Perucci (stampato nel 1933), edizione originale di un libro raro e ricercato, con una strepitosa copertina futurista.

Raro lotto di 4 libri sulla vicenda del matematico bibliofilo e “ladro di libri” Guglielmo Libri (anni 1848-1850)

Ecco quello che succede quando si amano troppo i libri! In vendita un lotto di 4 libri/opuscoli originali dell’epoca (anni 1848-1850) sul celebre caso dei furti di libri e delle vicissitudini dell’artefice, il conte fiorentino Guglielmo Libri che mise assieme una invidiabile collezione di oltre 50.000 tomi, molti dei quali risultarono sottratti alle maggiori biblioteche del tempo.

Canzone Futurista Di Giovanni Acquaviva autografata con dedica alla pittrice Enrica Valenziano

https://www.ebay.it/itm/224158943131 Acquaviva, Antonio Sant'Elia. Risorgimento delle città demolite d'Italia, canzone futurista, 9 novembre 1943. "Chicca" futurista molto interessante. Antonio Sant'Elia (Como, 30 aprile 1888 – Monfalcone, 10 ottobre 1916) è stato un...

In cerca del rarissimo “Balillino in Africa orientale” (1936): la propaganda fascista applicata ai bambini

Di “Balillino in Africa orientale”, rarissimo, risulta solo una copia nel Sistema Bibliotecario Nazionale; fu il numero 17 della collana “Libriccini belli” della Bemporad di Firenze, volumetti illustrati per bambini usciti tra il 1936 e il 1952.