"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
piccole perle  /  
11 Febbraio 2021

“Memorie di Taddeo Ugoleto parmigiano bibliotecario di Mattia Corvino re d’Ungheria” di Ireneo Affò (1781)

 

Memorie di Taddeo Ugoleto parmigiano bibliotecario di Mattia Corvino re d’Ungheria raccolte dal padre Ireneo Affò Minor Osservante vice-bibliotecario di S.A.R (Parma, dalla Stamperia Reale, 1781).

 

Esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h. 21:05 del 12 febbraio 2021.

 

Libro interessantissimo per il bibliofilo e lo storico del XV secolo. La figura del bibliotecario di Parma Taddeo di Ugoleto è quasi sconosciuta.

Mattia Corvino (1443-1490), contemporaneo di papa Enea Silvio Piccolomini di Pienza e di Vlad Tepes (il “Dracula” storico) era un uomo illuminato, di grande cultura e ingegno. Sovrano d’Ungheria, considerato il “giusto” per eccellenza, amato dal suo popolo e temuto dagli avversari.

Taddeo di Ugoleto (circa 1450 – 1513), parmense, fu il bibliotecario di S. A. R. Mattia Corvino re d’Ungheria. Di lui non ci sono rimaste molte notizie biografiche, ma si conservano – oltre al libro di Ireneo Affò – delle missive con il re circa l’acquisto di codici e mappe.

 

Dalla scheda del venditore:

“Affò Ireneo. [Edizione bodoniana] Memorie di Taddeo Ugoleto parmigiano bibliotecario di Mattia Corvino re d’Ungheria raccolte da padre Ireneo Affò. Parma, dalla Stamperia Reale, 1781, in-4, cartone editoriale coevo, pp. [8], 76. Con vignetta calcografica sul front Brooks, “Compendiosa bibliografia di edizioni bodoniane” n 199.”

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Guerra segreta in Italia 1940-1943” di Cesare Amè (Gherardo Casini, 1954): retroscena e fatti inediti

Il generale Cesare Amè fu dapprima Vice-Capo quindi Capo del Servizio Informazioni Militare in Italia, dal 1940 al 1943. Nel libro sono dunque svelati retroscena dell’attività di spionaggio e controspionaggio in uno dei periodi più delicati e dolorosi della storia del nostro Paese. Rara edizione originale in asta.

In asta su Catawiki il catalogo proibito dell’asta delle opere “rubate” a Banksy…

Un catalogo controverso  e bellissimo del fantomatico artista britannico. Questo viene “spacciato” come il catalogo di una mostra (con asta milionaria) del 2014, mai tenutasi per l’intervento diretto del popolare artista di strada.

Una copia autografata di “Dante e la Francia” di Lionello Fiumi (1965), con dedica ad Armand Monjo

Interessante studio del poeta Lionello Fiumi sul Sommo e il suo rapporto con la Francia, in una copia con dedica al celebre italianista Armand Monjo.

“Berlusconi: inchiesta sul signor tv” di Giovanni Ruggeri e Mario Guarino

“Berlusconi: inchiesta sul signor tv”, di Giovanni Ruggeri e Mario Guarino (Roma, Editori Riuniti, 1987). Il più importante tra i libri contro Berlusconi.

“Quando Mussolini rischiò di morire”: uno studio di Paolo Cacace sulle malattie del duce

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Viale dei Quattro Venti, Venerdì 18 Settembre 2020. Avvistato “Quando Mussolini rischiò di morire: la malattia del duce fra biografia e politica (1924-1926)” di Paolo Cacace (Fazi, 2007).