"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Memorie di Taddeo Ugoleto parmigiano bibliotecario di Mattia Corvino re d’Ungheria raccolte dal padre Ireneo Affò Minor Osservante vice-bibliotecario di S.A.R (Parma, dalla Stamperia Reale, 1781).

 

Esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h. 21:05 del 12 febbraio 2021.

 

Libro interessantissimo per il bibliofilo e lo storico del XV secolo. La figura del bibliotecario di Parma Taddeo di Ugoleto è quasi sconosciuta.

Mattia Corvino (1443-1490), contemporaneo di papa Enea Silvio Piccolomini di Pienza e di Vlad Tepes (il “Dracula” storico) era un uomo illuminato, di grande cultura e ingegno. Sovrano d’Ungheria, considerato il “giusto” per eccellenza, amato dal suo popolo e temuto dagli avversari.

Taddeo di Ugoleto (circa 1450 – 1513), parmense, fu il bibliotecario di S. A. R. Mattia Corvino re d’Ungheria. Di lui non ci sono rimaste molte notizie biografiche, ma si conservano – oltre al libro di Ireneo Affò – delle missive con il re circa l’acquisto di codici e mappe.

 

Dalla scheda del venditore:

“Affò Ireneo. [Edizione bodoniana] Memorie di Taddeo Ugoleto parmigiano bibliotecario di Mattia Corvino re d’Ungheria raccolte da padre Ireneo Affò. Parma, dalla Stamperia Reale, 1781, in-4, cartone editoriale coevo, pp. [8], 76. Con vignetta calcografica sul front Brooks, “Compendiosa bibliografia di edizioni bodoniane” n 199.”

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“I giovani” di J. D. Salinger (Milano, Il Saggiatore, 2015) – raro – ritirato dal commercio – 55 €

Tutto ruota attorno al celebre scrittore americano, ma anche un po’ misantropo e misogino, J. D. Salinger, a suo tempo il Tribunale di Milano emise un’ordinanza di ritiro dal mercato di un libro (“I giovani” – raccolta di tre racconti) uscito nel 2015. All’epoca se ne parlò sui siti specializzati di libri, uscirono le solite recensioni concordate, ma alla fine il “segno” non rimase. Diciamoci la verità, senza ipocrisie, chi se lo sarebbe ricordato se non fossimo stati costretti a ricordarcene dagli eventi che incalzavano?

“I misteri della psiche” di Remo Fedi (1954): nella esoterica Torino a spasso per libri

TORINO Antiquariato IL BALON Via Bernardino Lanino, 5 Bis. Sabato 22 Aprile 2023. Apparsa la prima edizione di “I misteri della psiche”, di Remo Fedi (G. Zibetti, 1954), interessante opera di Remo Fedi (1893-1982), apprezzato poliglotta, linguista e studioso di filosofia ermetica, crittografia, esoterismo, occultismo e demonologia del XX secolo.

Iniziata l’asta su Catawiki per “L’io in divisa” di Aldo Bonasia

“L’io in divisa, immagini per un’analisi sociale”, di Aldo Bonasia (Milano, Imago ’78, 1978). Straordinaria monografia su cronaca e socialità negli anni ’70 dell’Italia. Iniziata l’asta su Catawiki.

“Bianciardi com’era” il rarissimo primo saggio su Luciano Bianciardi nell’edizione originale de Il Paese Reale (1974)

Il libro “Bianciardi com’era” fu pubblicato dall’editore Il paese reale di Lino Pasquale Bonelli nel 1974. Bianciardi era morto da poco e la critica sembrava già averlo dimenticato. L’iniziativa di Terrosi fu la prima, in ordine di tempo, a rompere questa coltre di silenzio. Vent’anni dopo il libro uscirà ancora e sarà criticato dagli eredi, ma quella è un’altra storia…

“Ladri di Stato” di Mario Guarino al mercatino della Garbatella

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA di Via Manfredo Camperio – Giovedì 7 Maggio 2020 – “Ladri di Stato” di Mario Guarino (Bari, Dedalo, 2010), un libro che si è fatto raro, così come altri libri inchiesta degli anni ’80 e ’90 dello stesso autore.