"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
librerie di Roma  /  
26 Maggio 2020

“Mosca sulla vodka” di Venedikt Erofeev, un ex samizdat in libreria

Mosca sulla vodka di Venedikt Erofeev

Mosca sulla vodka di Venedikt Erofeev (Milano, Feltrinelli, 1977)

ROMA LIBRERIA FAHRENHEIT 451 Campo de’ Fiori – Martedì 26 Maggio 2020 Mosca sulla vodka di Venedikt Erofeev (Milano, Feltrinelli, 1977). Oggi parlo di questo libro raro e ricercato che a suo tempo trovai alla libreria in oggetto. L’autore russo (1938-1990) condusse una vita dissestata e fu un soggetto sempre dipendente dall’alcol e dedito all’accattonaggio, non avendo mai potuto usufruire di un tetto ove ripararsi o passare la notte. Questo scrittore lo ha fatto conoscere in Italia l’editore Feltrinelli, attraverso la traduzione e pubblicazione a febbraio 1977 del romanzo ritenuto il suo capolavoro. Mosca sulla vodka è un romanzo in forma di monologo autobiografico, grottesco e tragicomico, contenente una satira feroce dell’Urss. Questo libro circolava soltanto attraverso canali clandestini (i cosiddetti samizdat), in quanto censurato nella Russia comunista. Venne per la prima volta pubblicato in lingua originale fuori dai confini nazionali in Israele nel 1973; poi, nel resto dell’Europa, ebbe sempre una circolazione limitata. L’edizione italiana, con una nota del curatore Pietro Zveteremich, è un cartonato, con copertina illustrata, di 186 pagine in formato ottavo piccolo, e, in condizioni perfette, costava 20 €. La mia copia è munita di una fascetta editoriale bianca, che reca la dicitura “il capolavoro della letteratura clandestina“. (E. P.)

Qui una copia del libro in vendita su eBay al costo di 30,50 €.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Sta chiudendo il Salone del libro usato di Milano. Ultimi affari

L'ultima carrellata di foto per le occasioni rimaste in vista della chiusura. Il Salone del libro usato di Milano ritornerà per la terza edizione nel 2019.

Un “deca” (dieci sterline) di Banksy in asta su Catawiki: un pezzo da Museo

Banconota artistica stampata privatamente nel 2004 da Banksy. Tenner si può tradurre con “Deca”, cioè 10 Sterline. Presenta un ritratto della Principessa Diana che sostituisce quello della Regina sul davanti, mentre sul retro campeggia il ritratto di Charles Darwin e l’affermazione: “Non fidarti di nessuno”.

“I Misteri del Destino” di Giuseppe Balsamo (conte di Cagliostro)

Molto interessante l’opera “I misteri del destino”, di Giuseppe Balsamo [conte di Cagliostro] (Trieste, C. Coen, 1866), libro posseduto solo da due biblioteche pubbliche. Per il resto è un autentico mistero: non se ne trova traccia da nessuna parte; sembra sconosciuto agli stessi repertori bibliografici specializzati.

Consigli per i librai: “come riconoscere un cacciatore di libri” e neutralizzarlo!

Qualche consiglio su come individuare un cacciatore di libri all’interno di una libreria e su come non farsi portar via libri preziosi per due soldi. Tra il serio e il faceto.

Bibliofilia, edizioni numerate, plaquette & chicche editoriali

SEMPRE AGGIORNATO – Edizioni numerate, bibliofilia, editoria di pregio, libri da collezione, plaquette, “chicche” editoriali: sempre aggiornato con nuove segnalazioni.