"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

In uscita Poesia e Pazzia di Leopoldo Maria Panero (Valencia, El Doctor Sax, 2023)

Leopoldo Maria Panero e i mattoidi al potere!

 

di Carlo Ottone

 

Nella sua esasperazione tassonomica Cesare Lombroso (1835-1909) coniò il termine mattoide. Carlo Dossi (1849-1910), scrittore, esponente della Scapigliatura, ne diede una bella e significativa definizione:

 

La intelligenza dell’uomo è infatti da paragonarsi – generalmente parlando – ad un appartamento composto di molte stanze, non da un unico camerone. Pare anzi che più aumenti il patrimonio delle idee, più si moltiplichino le diverse cellette destinate a accoglierle: nulla quindi di strano se la mobilia di qualche nostro locale si trovi tutta sossopra, pur mantenendosi il resto dell’appartamento in perfetto ordine”. (1)

 

Il mattoide è una persona “normale” (si fa per dire) salvo per quel locale in disordine dove si trova una ossessiva fantasia e creatività; il mattoide ci sta simpatico perché tutti abbiamo una stanzetta sottosopra, ma non tutti aprono le porte di quella stanzetta. In quella stanzetta Lepoldo Maria Panero (Madrid, 1948; Las Palmas de Gran Canaria, 2014) compose le sue poesie. Oggi a cura delle edizioni El Doctor Sax, Beat & Books (2) è presentata la figura di Panero, alcune sua poesie.

Panero “[…] con la poesia inizia nel corso dell’infanzia, ma è durante la degenza all’interno dei centri psichiatrici che elabora la sua visione del mondo. Militante antifranchista, figlio e fratello di poeti, passa da una vita turbata dalla depressione, dall’alco,l dalla droga, sopravvivendo anche a due tentativi di suicidio”.

Poesia e Pazzia, tradotto in italiano da Noemi Neri, raccoglie le opere composte dal poeta durante la reclusione all’interno del Manicomio di Mondragon, dove entra per la prima volta negli anni ’70, e dopo ripetuti ricoveri, decide volontariamente di vivere il resto della propria vita all’interno della struttura come ospite, con libertà di uscire, quindi un’altra stanzetta in cui scrive e mantiene vivo il suo interesse per la scrittura, non solo sua ma anche di altri “ospiti” della struttura che sono raccolti nel libro: testi, disegni e riflessioni, le bizzarrie, perché come scrive lui stesso: “[…] il riconoscimento della lettura è l’unico premio a cui una vera opera letteraria può aspirare” e queste opere lo sono; perché: “[…] per capire a volte è necessario andar fuori di testa, e viaggiare un attimo nella stratosfera […]”.

Queste poesie sono state scritte tra le mura, la costrizione, di un ospedale psichiatrico ma sono veramente “fuori” non solo di testa. Lepoldo Maria Panero è considerato tra i più significativi poeti contemporanei spagnoli, lui stesso figlio di poeti come i suoi fratelli, anche se “Mio fratello Lepoldo, anche dentro la famiglia, era un’isola” così lo ricorda il fratello Michi in Trattato della desolazione, una intervista pubblicata in appendice al libro; studia lettere e filosofia a Madrid, filologia francese a Barcellona. Alcuni suoi lavori sono stati tradotti in italiano: Senz’arma che dia carne all’imperium (S.E.F., 2010), Peter Pan non è che un nome (Il ponte di sale, 2011), Poesia dell’intimità (Medusa, 2013). Come scrive Wences Ventura, curatore di Poesia e Pazzia:

 

“[…] in quella scrittura qualcosa di immenso, audace, indecifrabile e bello mi prendeva e elevava”.

 

Carlo Dossi ci suggerisce la chiusura di questa segnalazione “Il genio cammina sempre sull’orlo dell’abisso della pazzia” (3).

 

1. Carlo Dossi. I mattoidi al primo concorso per monumento in Roma a Vittorio Emanuele II. 1884. Paolo Albani in I mattoidi Italiani. Quodlibet Compagnia Extra, 2012, ne raccoglie, in un'antologia suddivisa per “specialià”, le opere, le gesta.
2. Doctor Sax (1959) è una romanzo di Jack Kerouac, il romanzo della maturità. Non a caso il sottotitolo delle edizioni Doctor Sax è Beat & Books.
3. Carlo Dossi. Note azzurre. Adelphi, 1964.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su AMAZON

 

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Finché morte non ci separi. Olindo Romano e Rosa Bazzi visti da vicino” di Cristiana Cimmino (2010): il libro più raro sulla strage di Erba

Libro inchiesta sulla vicenda di Olindo Romano e Rosa Bazzi e l’uccisione di Raffaella Castagna, il figlio Youssef Marzouk, la madre Paola Galli e la vicina di casa Valeria Cherubini. Libro uscito quattro anni dopo la strage e quindi molto prima delle richiesta di revisione del processo presentata nell’aprile del 2023, dopo due gradi di giudizio che hanno decretato pesanti condanne per gli imputati.

Due aste interessanti di rare edizioni di Céline: “Bagattelle per un Massacro” (1965) e “Mea Culpa” (1975)

Due aste interessanti di rare edizioni di Céline: “Bagattelle per un Massacro” (1965) e “Mea Culpa” (1975).

“Roy Lichtenstein” e la sua stravagante pop art in bancarella!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 28 Novembre 2021 avvistata una copia di “Roy Lichtenstein”, a cura di Gianni Mercurio (Skira, La Triennale di Milano, 2010), del grande maestro americano della pop art.

“Il Cantastorie di Campari” (5 volumi – collezione completa, anni 1927-1932) su eBay

10 Luglio 2019 – Avvistata su eBay la raccolta completa dei 5 libricini pubblicitari del Bitter Campari (anni 1927-1932) denominati “Cantastorie Campari”.

“Il campo dei Santi” di Jean Raspail sta andando a ruba in queste ore…

Dopo la scomparsa del suo autore, “Il campo dei Santi” di Jean Raspail (Padova, Edizioni Libreria AR Il Cavallo Alato, 1998) sta prendendo il volo. Un romanzo visionario che ha previsto in largo anticipo l’emergenza immigrazione di questi anni.