"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

La giornata d’uno scrutatore, di Italo Calvino (Torino, Einaudi, 1963).

ROMA LIBRERIA SIMON TANNER – Via Lidia – Sabato 18 Aprile 2020 Confinato in casa per emergenza sanitaria, presento un ritrovamento precedente fatto nella libreria delle occasioni in oggetto, ove era stato avvistato, in prima edizione, un libro di Italo Calvino: La giornata d’uno scrutatore, che fu pubblicato da Einaudi il 28 febbraio 1963. Si tratta di un romanzo breve, in cui un intellettuale comunista viene chiamato in una giornata di domenica a fare da scrutatore in un seggio elettorale, situato all’interno del famoso Cottolengo di Torino. Il libro, rilegato in tela editoriale e con sovraccoperta illustrata da un disegno di Paul Klee, era prezzato, in condizioni perfette, a 15 € (E. P.)

Qui la copia più conveniente in vendita su eBay al costo di 19,40 €

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“La campagna di Igor”: un’opera conosciuta da tutti eppur misteriosa: qualcosa che accomuna Russia ed Ucraina (e Napoli)

Comunemente chiamato “Canto della Schiera di Igor”, o “Poema della campagna di Igor”, è una bylina (cioè un poema epico) anonimo della letteratura russo-ucraina, redatto però in antico slavo orientale, fatto risalire dagli studiosi alla fine del 1100.

“Horcynus Orca” di Stefano D’Arrigo (Mondadori, 1975): quando le condizioni del volume sono fondamentali

La segnalazione di “Horcynus Orca”, di Stefano D’Arrigo (Milano, Mondadori, 1975). dall’ultimo catalogo della Libreria Pontremoli, è anche il pretesto per ribadire l’importanza delle condizioni dei volumi quando si acquisisce una prima edizione. Articolo di Enrico Pofi.

Il caso Mattei, di Vincenzo Scalia e Sabrina Pisu

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA Giovedì18 Agosto 2022 – Avvistata una copia del libro “Il caso Mattei – Le prove dell’omicidio del Presidente dell’ENI”, scritto da Vincenzo Scalia (magistrato) e Sabrina Pisu (giornalista) a un prezzo scontato.

La cospirazione della Luna e un’edizione romana del libro di Bill Kaysing

“Non siamo mai andati sulla Luna”, di Bill Kaysing (Roma, Cult Media Net, 1997): l’edizione italiana di un libro-ciclostilato che ha fatto da iniziatore alla bufala imperante ormai sul web del mancato sbarco sulla Luna da parte dell’umanità. Articolo di Aldo Lo Presti.

Quando vincevo al Casinò: e leggevo Walter Benjamin, Fante e Poirot

Un bibliofilo senza chiara cittadinanza (ma Daniele è il suo vero nome), ci parla di vita vissuta e immaginata, di corse di cavalli, vincite (poche) al casinò e di un turpe delirio che fa da tela al dipinto della sua vita: il libro.