"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

G. C. di Padova mi fa notare come le copie del libro La mia guerra segreta di Harold Philby (Milano, Mondadori, 1968) siano state letteralmente rastrellate agli inizi di Dicembre 2019 sui canali di vendita ove apparivano, in particolare eBay e Comprovendolibri. Si suppone che l’interesse per questo libro si sia scatenato a seguito della puntata di Passato e Presente su Rai Storia (Novembre 2019) con Paolo Mieli e Mauro Canali dedicata alle cosiddette Spie di Cambridge. Interessante notare che le copie in vendita erano tutte con prezzi compresi fra 4,50 e 8 €. Si può prevedere che da qui a poco tempo, alcune di queste copie saranno rimesse sui canali di vendita a prezzi sensibilmente più alti dei precedenti.

Harold “Kim” Adrian Russell Philby (1912-1988) è stato una spia inglese – assunse la cittadinanza sovietica nel 1963 – fece parte dei cosiddetti Cambridge Five (assieme a Guy Burgess, Donald MacLean, John Cairncross ed Anthony Blunt). Erano giovani snob, perlopiù gay, di famiglie borghesi ed insospettabili, che fin da studenti avevano aderito alla causa del comunismo e che, pur arruolandosi e ricoprendo posizioni di rilievo nell’intelligence britannica, si rivelarono essere agenti al servizio dell’Unione Sovietica.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“L’insurrezione armata” di A. Neuberg in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 8 Giugno 2019 Avvistato “L’insurrezione armata” del fantomatico A. Neuberg, stampato da Feltrinelli nel 1970, classico “libro proibito”.

Una leggenda per i comprovenditori: Eric Hebborn e i suoi due manuali

Il falsario d’arte Eric Hebborn ha generato due libri cult (entrambi usciti per Neri Pozza) che sono molto contesi dai comprovenditori e dai collezionisti. Le loro valutazioni si mantengono costantemente alte da anni.

“Sumo”: un libro da 30 kg: quando il genio di Helmut Newton incontra quello di Philippe Starck

Il Sumo di Helmut Newton (1920-2004) è un libro d’artista monumentale, pubblicato nel 1999 in un’edizione limitata di 10.000 copie firmata dall’autore e diffusa assieme ad un esclusivo tavolo disegnato dall’iconico architetto e stilista Philippe Starck.

Quando il mito reclama: “Twin Peaks il dossier finale” di Mark Frost: un Mondadori del 2017 esauritissimo

Twin Peaks, la serie e il film omonimo, scaturite dal genio visionario di David Lynch hanno raggiunto la fisionomia di mito e qualsiasi libro che ne canti le gesta viene di colpo assorbito dai “ladri dell’immaginario”.