"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Dall’archivio di Enrico Pofi – Correva l’anno 2018 e dalle bancarelle di PORTA PORTESE spuntava…

ROMA PORTA PORTESE Domenica 27 Maggio 2018. Su una bancarella  di Via Parboni, è stato avvistato un romanzo del più suggestivo e fedele erede, letterariamente parlando, di Sir Arthur Conan Doyle, vale a dire lo scrittore inglese Val Andrews.

Il libro s’intitola Sherlock Holmes e il mistero della Sala Egizia ed è stato pubblicato in Italia in prima edizione a giugno 1998 dalla casa editrice Il Minotauro nella traduzione di Diego Marani.

Si tratta pertanto di un apocrifo sherlockiano, senz’altro degno del miglior Doyle e di ben figurare nel filone della moltiplicazione delle avventure dell’immortale detective inquilino di Baker Street 221B. La copia che si segnala è offerta, in condizioni perfette, a 5 € (E. P.)

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

A Novembre comprate solo libri con la copertina gialla su Libraccio

A Novembre bisogna comprare solo libri gialli (cioè con la copertina gialla). Non sapete perché? Tutto nasce da una strana richiesta al cacciatore di libri… Articolo di Chanel.

LA SVASTICA SUL SOLE – PHILIP DICK – 1°ED ITA LA TRIBUNA 1965

Del celebre scrittore americano, nel 1962 fu pubblicato The Man in the High Castle, edito da Putnam’s Sons di New York. Prima edizione assai ben valutata sul mercato, sempre ben al di sopra di 1000 dollari. Ma parliamo della traduzione italiana. La prima edizione in assoluto apparve nel 1965 per conto de La Tribuna di Piacenza

Calcio – Il mezzo secolo del Bologna 1909 – 1959 – Numero unico de “Il Resto del Carlino” Rarissimo

Raro volume che celebra i 50 anni del Bologna Calcio; cimelio irrinunciabile per ogni tifoso rossoblu.

Il manoscritto MS 408 di Thierry Maugenest (Barbera, 2006) 1° ed. 25€

Il manoscritto ms 408 è il più misterioso del mondo, oggi come ieri. Redatto alla fine del XIII secolo da un monaco inglese e messo all’indice dalla Chiesa, ha fatto più volte il giro dell’Europa suscitando l’interesse dei collezionisti e degli studiosi.

Franco Simongini e l’edizione speciale “Guelfo, Roma e la torre dell’orologio”

Si segnala brevemente un’edizione fin qui non catalogata nel sistema bibliotecario, de “La torre dell’orologio” di Franco Simongini (Rizzoli, 1979), con una variante nel titolo e nella veste grafica della copertina.