"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
piccole perle  /  
09 Gennaio 2021

Straordinario n. 4 del Gruppo Co.Br.a. (Organe du front international des artistes expérimentaux d’avant-garde) 1949

Revue COBRA N ° 4 – Organe du front international des artistes expérimentaux d’avant-garde (Amsterdam, 1949) [in Olandese e Francese]

 

Esemplare  in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h. 20:00 circa del 10 gennaio 2021.

 

Dalla scheda del venditore:

Revue COBRA N ° 4. Organo del fronte internazionale degli artisti sperimentali d’avanguardia. Amsterdam. In totale 26 pagg. + Coperchio, pinzato. Testi in olandese e francese di, tra gli altri, Christian Dotremont, Bert Schierbeek, Jan Elburg, Gerrit Kouwenaar, Lucebert e immagini in bianco e nero di, tra gli altri, Asger Jorn, Karel appel, constant e Corneille, alcuni su carta viola / rosa ( 4 pagg.). Fatte le pagine vagamente inserite “Exposition internationale d’art Experimental (…) Amsterdam” et “catalogue”. 31 x 23,5 cm. Provenienza: Atelier Corneille, membro fondatore del gruppo Cobra con Asger Jorn, Karel Appel, Constant, Dotremont e Alechinsky. Buone condizioni con alcune macchie di ingiallimento dovute al tempo.

 

Gli artisti di punta della pittura astratta fiamminga (Belgio/Olanda) alla fine degli anni ’40 e l’inizio dei ’50 erano Guillaume Corneille (1922-2010) e Karel Appel (1921-2006) a seguito della clamorosa creazione del gruppo CO.BR.A (1948-1951) la cui eco nel 1952 non si era di certo spenta – essi infatti rappresentarono l’Olanda alla Biennale di Venezia. In particolare i due furono i fondatori del Gruppo CO.BR.A che nacque dalla mescolanza del Gruppo Reflex fiammingo, dal gruppo astratto surrealista danese Høst, dal belga Revolutionary Surrealist Group, da Joseph Noiret e dal Movimento Arte Nucleare italiano.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il cadavere di Mussolini nel 1942? Il mistero Vacirca in un libro scomparso!

Due libri rarissimi, quelli dei coniugi Vacirca, Vincenzo e Clara, di cui il secondo – stampato nel 1942 in America – praticamente definisce Mussolini come un “cadavere che cammina”, assurgendo a vero e proprio “libro proibito” del Fascismo.

“Mazzini”, di Gaetano Salvemini (Catania, Battiato, 1915). Prima edizione rarissima – 46 €

Mazzini, di Gaetano Salvemini (Catania, Battiato, 1915). Rara in prima edizione https://www.ebay.it/itm/272998792104

“Diabolik – Eva Kant: una vita vissuta diabolikamente” in libreria

ROMA LIBRERIA FAHRENHEIT 451 Campo de’ Fiori,  Mercoledì 2 Ottobre 2019 Avvistato “Diabolik-Eva Kant: una vita vissuta diabolikamente”, a cura di Vincenzo Mollica e Mario Gomboli (Rotolito Lombarda, 2009) sul fenomenale fumetto delle sorelle Giussani.

Uno sconosciuto “L’incubo Berlusconi” di Giuseppe Turani in bancarella!

BELLINZONA (SVIZZERA) MERCALIBRO Mercoledì 7 Agosto 2019 Avvistata una copia di “L’incubo Berlusconi”, di Giuseppe Turani (allegato a Uomini&Business, Settembre 1994); nel tempo questo titolo si è disperso e non sembrerebbe posseduto da alcuna biblioteca in Italia.

“Keyla la rossa” di Isaac Bashevis Singer (Adelphi): una prima edizione assoluta

ROMA CIRCONVALLAZIONE OSTIENSE Martedì 27 Ottobre 2020 Con il romanzo “Keyla la rossa” del premio nobel per la letteratura Isaac Bashevis Singer la Adelphi ha dato il via alla produzione del grande scrittore di origine ebrea-polacca. Articolo di Enrico Pofi.