"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Renzo Piano – “Centro Espositivo Lingotto“, Torino, progetto del 1990.

Album con una raccolta più unica che rara di 103 eliocopie del progetto di Renzo Piano per il centro espositivo del Lingotto di Torino.
Le tavole perfettamente conservate e piegate in una robusta rigida cartella in similpelle sono quelle utilizzate per la presentazione del progetto vincitore ed hanno una misura che varia da cm 60 x 42 a cm 100 x 42.

L’album in asta su Catawiki

Un lotto eccezionale, di valore storico, architettonico, di documentazione e attestazione catastale. Questi documenti dovrebbero stare in un museo.

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un’opera straordinaria sui “tombini” decorati giapponesi: Manhoru di Thomas Couderc

I tombini decorati giapponesi come non sono mai stati visti prima. Questo libro raccoglie un centinaio di fotografie trasformate per far emergere solo i disegni in bianco e nero, come probabilmente esistevano prima di diventare stampo e poi piatto in bassorilievo. Riuniti per la prima volta in un’unica collezione, questi banali oggetti di uso quotidiano rivelano da soli l’eccezionale universo grafico dell’arcipelago giapponese.

“Le forche caudine” di Enzo Tortora (1967). Ci sono 3 prime edizioni?

A spasso per Roma ci imbattiamo in un piccolo ma tenace mistero: del libro “Le forche caudine” di Enzo Tortora, il noto presentatore, sembrano essercene tre diverse edizioni per lo stesso editore e stesso anno 1967. Ma tutto era nato qualche anno prima sulle pagine di una rivista “inesistente”: La Parrucca.

“La mummia che sanguinava”: da un inedito di Marinetti si aprono tanti misteri

Appena uscita la traduzione italiana di una delle prime opere (per la precisione il terzo libro in ordine cronologico) di Filippo Tommaso Marinetti, dal titolo “La mummia che sanguinava”. Intervistiamo il curatore Guido Andrea Pautasso.

“Made in Mater” (1967) di Achille Bonito Oliva: poesia d’avanguardia in schede: eccezionale la prima opera del famoso critico d’arte

L’opera è il numero 10 della rivista di poesia d’avanguardia “Il Dissenso”, collana curata dallo stesso Bonito Oliva e si presenta con un cofanetto morbido di cartone colorato con 34 fogli sciolti.

“Armonia astronomica & geometrica” di Teofilo Bruni (1622): preziosa edizione in asta

Bellissima edizione, molto importante per l’astronomia e la gnomonica. Uno dei primi trattati scientifici e pratici per realizzare Meridiane e Orologi Solari.