"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Con Crali il futurista: cronache del movimento futurista 1909-1992, di Domenico Cammarota (Macerata, Biblohaus, 2021)

 

Straordinario saggio-intervista di Domenico Cammarota sul pittore futurista Tullio Crali (1910-2000) con il quale si traccia un percorso cognitivo che attraversa tutto il corpus del movimento futurista, e dalla viva voce di uno degli assoluti protagonisti.

Sebbene nella sua carriera artistica Crali abbia espresso molteplici stili e abbia prodotto opere d’arte assimilabili a svariate tendenze e movimenti, quello futurista fu senza dubbio lo status con il quale maggiormente viene oggi identificato.

Soprattutto l’Aeropittura fu il mezzo con il quale egli cavalcò l’arte futurista e con il quale espresse la parte più significativa delle sue opere.

L’assoluta maggioranza dei documenti che lo riguardano, le lettere, gli scritti e le carte personali furono donate da lui stesso nel 1999, e raccolte in un fondo dedicato, all’Archivio del ‘900 del MART di Rovereto.

 

Dalla scheda editoriale:

“In questo volume Con Crali il Futurista, trascrizione integrale d’una lunghissima intervista concessa dall’aeropittore Tullio Crali a Domenico Cammarota dal 1988 al 1992, sono ricostruite le memorie inedite del Movimento Futurista durante il ventennio fascista e oltre, in una dettagliatissima e affascinante narrazione densa di contributi critici e inediti retroscena, raccolti dalla viva voce d’uno dei più grandi protagonisti dell’arte italiana del ‘900; di particolare importanza storica risultano le tante pagine dedicate alla genesi e allo sviluppo dell’Aeropittura, di cui Crali è stato il maggior interprete artistico. Completano il volume, d’affascinante lettura grazie anche alla frizzante Vis polemica dell’artista, una ricca appendice di rari Manifesti e altri scritti critici di Crali; di cui la Biblohaus ha in corso di stampa anche lo spettacolare libro-oggetto parolibero a colori Aeromusiche d’Alfabeto in libertà (1944), raccolta scritta insieme a F.T. Marinetti e Raul Cenisi, e finora rimasta parimenti inedita.”

 

Disponibilità del libro & altri correlati (sempre aggiornato)

 

Domenico Cammarota – CON CRALI IL FUTURISTA – cronache del movimento futurista 1909-1992

EUR 15,00
Disponibile su BIBLOHAUS
Compralo Subito per soli: EUR 15,00
Compralo Subito

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Due libri rari di Italo Balbo (1931 e 1933) in vendita su eBay

Due libri rari di Italo Balbo: “Stormi in volo sull’oceano” (Mondadori, 1931) e “La centuria alata” (Mondadori, 1933), in edizioni di lusso con tocco futurista.

William Golding IL SIGNORE DELLE MOSCHE Aldo Martello 1958. Prima edizione

Rara prima edizione italiana di un classico della letteratura mondiale.

La soluzione del mistero del libro-beffa di Harold J. Frysne (complice Curzio Malaparte)

Ma chi è il fantomatico americano Harold J. Frysne autore nel 1953 di un libro-beffa (con la evidente, possibile e plausibile complicità di Curzio Malaparte, autore di una accorata recensione)? Si svela alla fine l’arcano e il dettaglio rivelatore è nel nome del traduttore. Articolo di Carlo Ottone.

I libri dell’autrice di culto Amélie Nothomb a “Più Libri più liberi”

ROMA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI (Fiera della piccola e media editoria) Viale Asia, 40 /44 – Sabato 4 Dicembre 2021. Si apre la più importante manifestazione per i primi due gradi dell’editoria italiana, nella suggestiva Nuvola di Fuksas. Oggi afflusso di visitatori allo stand della Voland Edizioni di Roma.

Storie di spie, tra ammiragli, codici segreti, donne misteriose e libri ritirati dal commercio

Lo spionaggio e le biografie delle grandi spie da sempre sono terreno fertile per il bibliofilo ma soprattutto per il cacciatore di libri proibiti, scomparsi e ritirati dal commercio. Da Verità Poeta, a Lais, a Hyde fino alla misteriosa e conturbante “Cynthia”. Articolo di Alessandro Brunetti.