"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
segnalazione flash  /  
24 Luglio 2018

…su eBay ci sono sei opere di Vance Packard in un colpo solo!

Segnalazione Flash

Per farsi una “overdose” di Packard

Sei splendide opere di Vance Packard (1914-1996) il mitico sociologo americano, che ha scritto saggi indimenticabili e di grande influenza nella seconda parte del XX secolo. I suoi cavalli di battaglia sono stati il mondo della pubblicità, il marketing, la televisione e le sue colpe, il mondo del consumismo e gli effetti dell’economia sulla famiglia e sul singolo.

1. Una nazione di estranei (Torino, Einaudi, 1974)
2. I persuasori occulti (Torino, Einaudi, 1958)
3. Gli arrampicatori aziendali (Torino, Einaudi, 1962)
4. I cacciatori di prestigio (Torino, Einaudi, 1961)
5. La società nuda (Torino, Einaudi, 1967)
6. Il sesso selvaggio (Torino, Einaudi, 1970)

Il lotto disponibile su eBay

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

…su eBay ci sono due copie della prima edizione di “Siamo uomini o caporali?” di Totò

Si segnala su eBay la presenza di due copie di “Siamo uomini o caporali?” di Totò nella prima edizione di Capriotti del 1952. Il libro è molto quotato.

“Le Mans: la sfida del secolo” di A. J. Baime in libreria

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI Largo di Torre Argentina – Martedì 26 Novembre 2019 Si segnala “Le Mans – La sfida del secolo – Ford, Ferrari e la battaglia per la gloria” (Sperling & Kupfer).

A CACCIA DI LIBRI PROIBITI, di Simone Berni

Nuova edizione che riunisce (in tomo unico) I Nazi-Fascisti e le Scienze del Terrore e Dischi Volanti e Mondi Perduti uscita Marzo 2019 Prezzo: € 42.00 Acquista il libro

Sherlock Holmes e lo strano caso: quando Roland Topor e la Renault uniscono le forze

“Sherlock Holmes e lo strano caso” di Roland Topor (Renault Italia, 1982) è un rompicapo psicologico, perché il giocatore, dalla disposizione che darà alle figure sul piano, potrà ricavare un ritratto del proprio io davvero sorprendente. La cosa divertente (e alienante) è che ogni giocatore può giocare una sola volta nella vita. Articolo di Alessandro Brunetti.