"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Copertina molto bella, ma fuorviante!

Susi: romanzo di una bambola, di Luigi Bonelli (Firenze, Carlo Cya, 1947)

Se lo avesse visto Dario Argento negli anni ’80 ne avrebbe di certo ricavato una pellicola delle sue, di quelle dove un elemento innocuo e beato come una bamboletta, scatena le forze dell’inferno. Ma di cosa sto parlando? Di un romanzetto per bambine (e mamme) uscito nel 1947. Tra l’altro, mi sono accorto che è abbastanza raro, ce n’è giusto una copia alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Poi ne vedo qualcuna in vendita a prezzi molto alti, forbice 120-500 euro. Davvero un’opera ambita. Che costa più di una buona prima edizione di letteratura italiana… ma perché?

 

Qualche pagina rivelatrice…

Primo dopoguerra. La gente che voleva ritrovare il sorriso. Questi erano lo scenario e lo stato d’animo dell’epoca. E il libricino che uscì fu Susi: romanzo di una bambola, di Luigi Bonelli (Firenze, Carlo Cya, 1947). L’autore (1892-1954) era un compassato signore d’altri tempi, diciamo di stampo Ottocentesco. Sceneggiatore, scrisse svariate commedie, di discreto successo. Giornalista de La Nazione di Firenze, scrisse molto di teatro. Fu anche autore di una burla, inventando di sana pianta un commediografo russo inesistente, tal Wassili Cetoff Sternberg e attribuendogli molte commedie, in realtà scritte da lui.

Susi: romanzo di una bambola è poco conosciuto. E anche un po’ strano. Si parla di una bambola un po’ seviziata. Come dice giustamente l’autore:

“I grandi che prendono in mano qualsiasi giocattolo lo adoperano sempre male, ma una bambola poi, nelle loro mani, si rovina completamente e diviene tutta un’altra cosa. Una cosa che alle bimbe non piace più.”

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Migratori Alati” di Mario Rotondi al mercatino

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA 3 Maggio 2018 Avvistato il volume “Migratori Alati” di Mario Rotondi (Edizioni ARO, 1962) in prima edizione. Libro non raro ma accompagnato solitamente da valutazioni elevate. La copia segnalata è in vendita a 10 € in perfette condizioni.

“Dissertazioni sopra le apparizioni de’ spiriti e vampiri” di Augustin Calmet in bancarella

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 6 Ottobre 2018 Avvistata una copia (anastatica del 1969) dell’opera “Dissertazioni sopra le apparizioni de’ spiriti, e sopra i vampiri” di Augustin Calmet (Milano, Ancient Libri d’Altri tempi, 1969).

Forse la più bella riproduzione in scala 1:1 del famoso Manoscritto Voynich con tutte le tavole

Probabilmente il più bel libro in commercio (in realtà non più dal 2014, anno in cui è fallito l’editore) che riproduce in scala 1:1 il famoso Codice Voynich, un manoscritto del 1400 redatto in una lingua non ancora decifrata.

“Mount Fuji 360 Book” di Yusuke Oono: l’evoluzione del libro pop-up in un’opera straordinaria e alla portata di tutti!

Un libro oggetto che risolve il quesito di ogni buon giapponese: “come poter vedere il Monte Fuji in ogni momento, anche se si vive lontanissimi dal Giappone”. L’evoluzione del libro pop-up del designer Yusuke Oono. Un’opera incredibile acquistabile a un prezzo ancora più incredibile.

“Le macchine celibi / the bachelor machines” di Marc Le Bot (Alfieri 1975)

Il libro contiene interventi di vari specialisti e studiosi sul campo cosiddetto delle “macchine celibi” (the bachelor machines), che sono sculture dinamiche animate da movimenti illogici, non prevedibili e asequenziali, peculiare espressione delle avanguardie artistiche del Novecento.