"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Copertina molto bella, ma fuorviante!

Susi: romanzo di una bambola, di Luigi Bonelli (Firenze, Carlo Cya, 1947)

Se lo avesse visto Dario Argento negli anni ’80 ne avrebbe di certo ricavato una pellicola delle sue, di quelle dove un elemento innocuo e beato come una bamboletta, scatena le forze dell’inferno. Ma di cosa sto parlando? Di un romanzetto per bambine (e mamme) uscito nel 1947. Tra l’altro, mi sono accorto che è abbastanza raro, ce n’è giusto una copia alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Poi ne vedo qualcuna in vendita a prezzi molto alti, forbice 120-500 euro. Davvero un’opera ambita. Che costa più di una buona prima edizione di letteratura italiana… ma perché?

Qualche pagina rivelatrice…

Primo dopoguerra. La gente che voleva ritrovare il sorriso. Questi erano lo scenario e lo stato d’animo dell’epoca. E il libricino che uscì fu Susi: romanzo di una bambola, di Luigi Bonelli (Firenze, Carlo Cya, 1947). L’autore (1892-1954) era un compassato signore d’altri tempi, diciamo di stampo Ottocentesco. Sceneggiatore, scrisse svariate commedie, di discreto successo. Giornalista de La Nazione di Firenze, scrisse molto di teatro. Fu anche autore di una burla, inventando di sana pianta un commediografo russo inesistente, tal Wassili Cetoff Sternberg e attribuendogli molte commedie, in realtà scritte da lui.

Susi: romanzo di una bambola è poco conosciuto. E anche un po’ strano. Si parla di una bambola un po’ seviziata. Come dice giustamente l’autore:

“I grandi che prendono in mano qualsiasi giocattolo lo adoperano sempre male, ma una bambola poi, nelle loro mani, si rovina completamente e diviene tutta un’altra cosa. Una cosa che alle bimbe non piace più.”

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

La copia più conveniente

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il libro ufficiale per i primi 50 anni della Ferrari in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 13 Gennaio 2019 Avvistata la prima edizione del libro ufficiale del Cinquantesimo anniversario della Ferrari, stampato nel 1997 da Giorgio Nada di Vimodrone.

Come si fa a distinguere un libro originale da una copia pirata?

Vi darò un brevissimo cenno, pochi esempi pratici e un po’ di consigli per riconoscere le edizioni pirata.

“La profezia di Celestino” di James Redfield in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 18 Novembre 2018 avvistato “La profezia di Celestino” di James Redfield (Milano, Corbaccio, 1994), un libro che ha fatto epoca nel cosiddetto filone New Age.

“Il libro dei sogni” di Federico Fellini (Rizzoli, 2007): in asta una delle mille copie numerate

Scritto e illustrato da uno dei più grandi geni della creatività italiana del XX secolo, Federico Fellini. Si intitola “Il libro dei sogni” ed è la raccolta dei diari personali del grande regista di Rimini dalla fine degli anni ’60 fino all’agosto 1990. Prodotto in sole 1000 copie numerate, il libro andò subito a ruba, e le copie che negli anni successivi hanno fatto capolino su Internet hanno sempre avuto valutazioni ragguardevoli.

EDIZIONI DEL SOLE NERO (Editore in Amsterdam/Roma 1977-1982) di Carlo Ottone

Edizioni del Sole Nero: editore in Amsterdam/Roma (1977-1982), di Carlo Ottone (Edizioni SimOn) uscita Marzo 2019 Prezzo: € 15.00 Acquista il libro