"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Se dovete viaggiare a Cuba, non fidatevi solo di una guida o dei dépliant dell’agenzia. Immergetevi in tre libri (almeno) e iniziate a godervi l’atmosfera già prima di partire. Una volta andati, potrete godervi di più la realtà colorata, complessa e profumata di lentezza e contraddizioni, questa è Cuba!

Ecco i 3 libri che potrebbero aiutarvi:

Trilogia sporca dell’Avana: senza un cazzo da fare (Roma, e/o, 1998), di Pedro Juan Gutierrez. Il cosiddetto Charles Bukowski dell’Avana. I suoi libri spaziano dalle persone che vivono una vita piena e appagata, al bere rum nei saloon più squallidi.  La trilogia – come tutti i libri di Gutierrez – è una fantastica carrellata del modo in cui i cubani cercano di sopravvivere in un paradiso senza comodità e raffinatezze, ma che non possono fare a meno di amare. Lo sapevate? Un vero cubano evita di parlare di politica e la parola ‘regime’ diventa tabù.

 

Mal tiempo, di David Fauquemberg – (Rovereto, Keller, 2012). Perché a Cuba non c’è solo la salsa, le spiagge, i sigari e il rum. No, c’è anche la boxe. La nobile arte raccontata in una storia senza fronzoli, veloce, che attacca e si difende come nella migliore tradizione pugilistica.

 

 

 

 

In Verso il cielo aperto (Roma, Fazi editore, 2002) la scrittrice Carme Riera presenta una trama avvincente ambientata nella Cuba di fine Ottocento. La storia ruota attorno a due sorelle, Isabel e Maria, coinvolte in un tragico scambio di identità a seguito di una epidemia di peste durante un viaggio in nave. Ambientato in un contesto storico di lotta per l’indipendenza cubana, il romanzo intreccia vicende personali e avvenimenti storici in un coinvolgente racconto d’amore e avventura.

 

 

 

 

 

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

ATTILIO INFRANZI – LA MIA AUTODIFESA – BOCCIA EDITORE 1991 dedica

Attilio Infranzi, nato nel 1926 e scomparso il 12 ottobre 2013, è stato forse il primo praticante italiano ad ottenere il grado shodan in aikido.

“Il romanzo della guerra nell’anno 1914”, di Alfredo Panzini e i diritti passati ad Arnoldo Mondadori

ROMA PORTA PORTESE Domenica 20 Febbraio 2022 Quando Arnoldo Mondadori appose la fascetta delle sue edizioni sui libri degli autori ‘strappati’ alla concorrenza a suon di diritti d’autore. È la volta de “Il romanzo della guerra nell’anno 1914”, di Alfredo Panzini.

“Fiabe della buona notte politicamente corrette” di James Finn Garner: sembra scritto oggi!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 4 Febbraio 2024 “Fiabe della buona notte politicamente corrette”, di James Finn Garner (Frassinelli, 1994), un libro di eccezionale attualità e di crescente interesse sul tema del politicamente corretto, affrontato in maniera ironica e dissacrante.

Quando a Porta Portese presi i due diari di Fernanda Pivano a 60 euro

ROMA PORTA PORTESE Domenica 9 Maggio 2021 Interessantissime e corpose raccolte degli scritti di Fernanda Pivano (in tutto 3.300 pagine), una scrittrice che ha il merito di aver sdoganato la letteratura americana della Beat generation.

In una scintillante Porta Portese, l’apparizione di oggi è per Ugo Zatterin

ROMA PORTA PORTESE Domenica 17 Settembre 2023 “L’apparizione”, di Ugo Zatterin (Cavallo di Ferro, 2009), un romanzo postumo troppo sottovalutato, scritto da un grande giornalista di cui ci rammarichiamo non abbia scritto di più. Leggerlo vi sorprenderà.