"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

L’edizione speciale di Nuovi casi per il cacciatore di libri

MILANO SALONE DELLA CULTURA 19 & 20 Gennaio 2019. In occasione del consueto appuntamento annuale con quello che per anni è stato il Salone del libro usato, la casa editrice Biblohaus e le Edizioni SimOn propongono un’edizione speciale di Nuovi casi per il cacciatore di libri, di Simone Berni. L’edizione si articola in 15 volumi con l’interno interamente a colori e presentate in una custodia in metacrilato; oltre a uno speciale gadget in carta origami dell’artista Mayumi Tatara.

Ciascun volume è realizzato con una sovracopertina differente ed unica. Oggi si presenta in anteprima il volume – in copia unica – stampato in memoria di Umberto Eco.

Qualche nota

La dicitura “1065 giorni” è il conteggio esatto dei giorni che sono trascorsi dal momento in cui il grande semiologo e bibliofilo alessandrino ci ha lasciati (19 Febbraio 2016) al giorno d’apertura del Salone della Cultura di Milano nell’edizione 2019, in cui il volume viene per la prima volta presentato.

La firma che appare in copertina è naturalmente una riproduzione della firma di Umberto Eco.

La copia realizzata sarà in vendita presso il tavolo delle Edizioni Biblohaus.

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Norme per la redazione di un testo radiofonico” di Carlo Emilio Gadda: quasi introvabili le edizioni del 1953 e 1973

Nel 2018 Adelphi curò la ri-edizione di “Norme per la redazione di un testo radiofonico” di Carlo Emilio Gadda, fresco come se fosse stato scritto oggi e non nel 1953.

Una straordinaria edizione francese de “Le Systeme Du Docteur Goudron […]” di Edgar Allan Poe

Uno dei racconti di Edgar A. Poe meno conosciuti, meno tradotti (non solo in italiano) e di certo considerato tra i meno importanti dalla critica, è “The System of Doctor Tarr and Professor Fether” (prima edizione originale del 1846). Qui si segnala una straordinaria edizione francese tradotta da Baudelaire e si parla di come in realtà l’ispirazione venne da Palermo attraverso la relazione di un viaggiatore.

“Avene selvatiche” di Alessandro Preiser, ancora un libro cult?

Un libro già molto difficile da trovare a un prezzo accettabile, che rappresenta un piccolo oggetto di culto perché mitizza il mondo delle giovani leve di destra nei caldi anni ’70; il suo autore è un ex militante durante gli anni di piombo.

“Una ragazza nata con la camicia” sconosciuto libretto saffico pornografico del ventennio

Misterioso libricino stampato nel 1936 da Anonimo, illustrato con eloquenti immagini sul tema fellatio, amore saffico, copulazione, masturbazione. Sconosciuto alle biblioteche aderenti all’OPAC SBN.