"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
piccole perle  /  
17 Agosto 2020

Un’edizione di Italo Calvino in soli 75 esemplari numerati

Bibliofilia allo stato puro

Prima che tu dica Pronto (Before you say Hello), di Italo Calvino (Cottondale, AL, Plain Wrapper Press, 1985).

Superba edizione stampata in 75 copie firmate dall’autore e da Antonio Frasconi, l’illustratore. Testo originale italiano seguito dalla versione inglese tradotta da William Weaver, traduttore di lunga data di Calvino. Trattasi della seconda delle due edizioni limitate firmate da Calvino in inglese. Completato nella primavera del 1985, Calvino morì improvvisamente nel settembre dello stesso anno.
L’esame preveggente di Calvino dei nostri rapporti telefonici, anche se in periodo pre-mobile, in cui “il mio dito accompagna lentamente ogni cifra fino al perno di arresto del disco.

Il libro in asta su Catawiki

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un libro su Matteo Salvini con pagine senza testo (e senza foto) va al 1° posto nelle vendite su Amazon

Incredibile su Amazon: ad inizio dicembre 2020 un libro con pagine a righe senza testo va in testa alla classifica dei bestseller. È “Perché Salvini merita fiducia, rispetto e ammirazione”, di Alex Green. Potrebbe essere questo il regalo di Natale perfetto in un anno che passerà alla storia!

…su eBay c’è l’elenco telefonico per l’anno 1932 di Città del Vaticano

Su eBay c’è in vendita un elenco telefonico di Città del Vaticano per l’anno 1932 con un’appendice sui Cardinali e ministri accreditati presso la Santa Sede.

Modellini auto: tutti i libri per una passione senza tempo!

Per gli appassionati di modellini di automobili, sportive, classiche o di lusso, la propria collezione non può dirsi completa se non è corredata dei libri di riferimento per chi ha questa vera e propria “mania”.

“Su onda 31 Roma non risponde” di Franco Tabasso (1957): il mito del libro più raro di tutti

Sulle tracce di quello che qualcuno ha definito in passato il “libro più raro del Novecento”, un memoriale della spia Aristide Tabasso – scritto dal figlio Franco – tra carteggi segreti tra Churchill e Mussolini e rastrellamenti misteriosi. Articolo di Fabrizio Mugnaini.

Quando a Porta Portese presi i due diari di Fernanda Pivano a 60 euro

Interessantissime e corpose raccolte degli scritti di Fernanda Pivano (in tutto 3.300 pagine), una scrittrice che ha il merito di aver sdoganato la letteratura americana della Beat generation. Quando l’occasione da mercatino è di quelle da non perdere.