"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Ventiquattro prose d’arte, di Leonardo Sinisgalli (Roma, Edizioni della Cometa, 1983)

ROMA LIBRERIA PUGACIOFF Via Andrea Busiri Vici – TEMPO FA Considerato che, dato il particolare momento di emergenza sanitaria (leggi Coronavirus) che l’Italia sta vivendo e che pertanto quasi sicuramente, domenica 15 Marzo 2020, il mercato di Porta Portese non avrà luogo, si prospetta l’occasione per parlare di precorsi interessanti ritrovamenti bibliofili. In proposito, si segnala che, presso la libreria in oggetto venne avvistato tempo addietro un libretto (138 pagine, in formato 16°) del poeta, saggista e critico d’arte Leonardo Sinisgalli (1908-1981), pubblicato dalle Edizioni della Cometa di Roma in mille copie numerate il 31 gennaio 1983, secondo anniversario della morte dello scrittore. L’opera: Ventiquattro prose d’Arte, fa parte della collana Arte e Letteratura e ha in antiporta la riproduzione di un disegno di un autoritratto dello stesso Sinisgalli. Premesso che l’autore era noto anche come il “poeta ingegnere”, per il fatto che nelle sue opere ha sempre fatto convivere la cultura umanistica con quella scientifica, il saggio, raccoglie articoli comparsi su riviste e quotidiani tra il 1953 e il 1978 e contiene ritratti di pittori come Kandinsky, Klee, De Chirico, Balla, Fontana, Burri, Manzoni e anche di scultori come Calver e Colla. L’introduzione è di Giuseppe Appella. Il libretto, contrassegnato dal n.862, veniva offerto, come nuovo, a 15 € (E. P.)

Una copia in vendita su eBay

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il mito dell’Arca” di John William Lake esce in lingua italiana!

Appare in libreria l’edizione italiana de “Il mito dell’arca” del reverendo inglese John William Lake (1823-1899) dove si sostiene che la storia del Diluvio Universale e dell’Arca di Noè sono delle leggende senza attinenze alla realtà. Non è però la prima edizione italiana…

Interviste – Simone Berni – Dispenser Radio RAI 2

  Giovedì 15 OTTOBRE 2009 - Federico Bernocchi del programma di Radio RAI Due "Dispenser" intervista Simone Berni su "Libri scomparsi nel nulla". Le tre domande fatidiche:   1) Da dove nasce questa sua passione per i libri introvabili? Nasce principalmente...

“Hercólubus o Pianeta Rosso” di V. M. Rabolú al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 5 Luglio 2020 Molto diffuso (tradotto nelle principali lingue) il libricino “Hercólubus o Pianeta Rosso” di V. M. Rabolú, che profetizza gravi sciagure per l’umanità, per lo più riferite a un ipotetico pianeta invisibile in rotta verso il nostro sistema solare.

Scoperta una nuova edizione italiana de “La macchina del tempo” di H. G. Wells?

Si segnala una edizione italiana de “La macchina del tempo” di H. G. Wells (della Mundus di Milano, anno 1937) che pare sconosciuta ai cataloghi consultati e all’Opac Sbn.

Una copia della prima edizione italiana di “Noi” di Evgenij Zamjatin (Minerva italica, 1955)

“Noi” di Evgenij  Zamjatin (Minerva italica, 1955): la prima edizione italiana di un capolavoro della letteratura distopica russa e internazionale: sempre più difficile trovare una copia.