"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Viaggio al termine della notte, di Louis-Ferdinand Céline (Milano, Corbaccio – Dall’Oglio Editore, 1933).

 

L’opera è stata tradotta in italiano nel 1933 da Alex Alexis (pseudonimo di Luigi Alessio), collaboratore di Gian Dàuli (pseudonimo di Giuseppe Ugo Nalato), direttore editoriale della Corbaccio. Dopo molte ristampe, la stessa casa editrice, che ha assunto a volte negli anni anche il nome Dall’Oglio, l’ha ripubblicata nel 1992 in nuova traduzione, con note e postfazione di Ernesto Ferrero. [fonte: Wikipedia]

 

Rarissimo con la sovraccoperta originale.

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Le novità di Simone Berni alla Fiera “Il filo d’Arianna” di Fontanellato

Nella cornice del Labirinto di Franco Maria Ricci a Fontanellato (PR), 23 & 24 Marzo 2019, alla prima edizione, Simone Berni presenta al gran completo la Trilogia del cacciatore di libri.

L’autobiografia di Louis Althusser: filosofo, omicida, genio poliglotta e malato di mente

Louis Althusser ebbe una vita segnata dalla malattia mentale, ma fu anche uno straordinario filosofo, un accademico brillante e un poliglotta – uccise la moglie ma riuscì ad evitare il giudizio del Tribunale – ha reso “fruibile” l’opera di Marx ai giorni nostri.

Un repertorio per decifrare le sigle e i monogrammi degli artisti più noti: indispensabile tanto al mercante d’arte che al libraio

Straordinario ed indispensabile repertorio con oltre 25.000 esempi di simboli e di monogrammi delle firme degli artisti, nordamericani, europei e di altre parti del mondo. Preziosissimo per i venditori d’arte ma anche i librai ne possono trarre giovamento per decifrare sigle e monogrammi talvolta presenti nei frontespizi e nelle dediche di libri illustrati con tavole e stampe prestigiose.

“La cucina futurista” di Marinetti & Fillia (Sonzogno, 1932): non chiamatelo “Menù” ma “Listavivande”

Prima edizione di questa celeberrima codificazione della cucina futurista pensata e redatta a quattro mani da Marinetti e Fillia. La tiratura ufficiosa fu di 6000 esemplari, tutti numerati a timbro al frontespizio.

…su eBay c’è il manuale Hoepli “Pugilato e lotta” di Alberto Cougnet

Rara prima edizione di uno dei manuali Hoepli più ricercati, “Pugilato e lotta” del Dottor Cougnet (anno 1898); libro che difficilmente appare disponibile.