"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

I misteri di San Francesco d’Assisi

Un presepio con molte sorprese. San Francesco e il Natale di Greccio, di Chiara Frugoni (Roma, Mauvais Livres, 2020). Libro a cura di Valerio Magrelli; fascetta editoriale di Pablo Echaurren.

 

Compralo direttamente dall’editore (su eBay)

 

Ha un anno ma non lo dimostra il nuovo nato (Ottobre 2020) delle accattivanti edizioni Mauvais Livres di  Andrea Montanino Gianluca Basili. Un’indagine storica, iconografica e che affonda nella radici del culto cattolico e della tradizione popolare, con il presepio – la massima espressione della devozione popolare alla nascita terrena di Gesù Cristo – rispiegato e reinterpretato. Il saggio è di Chiara Frugoni, storica, che ha pubblicato studi francescani per Einaudi e Laterza. In particolare nota per l’opera Vita di un uomo. Francesco d’Assisi (Einaudi, 1995), con introduzione di Jacques Le Goff.

Il libro fa parte della collana Sassifraga; sono stati stampati 1000 esemplari senza numerazione; formato di 19 x 13 cm, con 50 illustrazioni a colori nel testo; composto in carattere Bembo su carta Fedrigoni Acquerello Avorio dalla tipografia Varigrafica di Roma. Una squisitezza editoriale!

Dalla scheda editoriale:

“Come mai, per rappresentare la nascita di Cristo, san Francesco chiese soltanto un po’ di fieno, un bue e un asino vivi, animali nominati solo in quei vangeli apocrifi che la Chiesa non ritiene scritti dagli evangelisti? Quale era il loro significato? Che rapporto c’era, per il santo, fra la crociata e la notte di Natale a Greccio? Perché san Bonaventura, l’ultimo biografo ufficiale di Francesco, cambiò il racconto di quella notte? Che ruolo giocò l’iconografia? A queste e ad altre domande risponde una storia sorprendente e appassionante che intreccia voci e immagini di un passato lontano ma sempre presente.”

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Chiara Frugoni Un presepio con molte sorprese San Francesco Echaurren Magrelli

EUR 30,00
Scadenza: Sunday Jan-17-2021 10:38:56 CET
Compralo Subito per soli: EUR 30,00
Compralo Subito

Un presepio con molte sorprese. San Francesco e il Natale di Greccio

EUR 30,00
Disponibile su AMAZON
Compralo Subito per: EUR 30,00
Compralo Subito

Un presepio con molte sorprese. San Francesco e il Natale di Greccio

EUR 28,50
Disponibile su IBS
Compralo Subito per: EUR 28,50
Compralo Subito

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

L’autobiografia di un gigolò gay, “Il numero uno” di Francesco Mangiacapra

“Il numero uno: confessioni di un marchettaro”, di Francesco Mangiacapra (Iacobellieditore, 2017) è un libro che non ha subito censure, almeno non esplicite. Grande visibilità all’inizio, passaggi tv in trasmissioni di punta. A distanza di due anni pochi se lo ricordano. Ma lo spaccato della Chiesa (e non solo) che mostra è da incubo.

…su eBay c’è un libro molto raro in vendita per meno di 5€

Da anni molti cercano Ladri di sogni di Victor Osborne (Mondadori, 1992). Io stesso, come cacciatore di libri, ne ho ricevuto spesso richiesta. Si tratta di un libro per "ragazzi che non hanno superato 10 anni d'età", come si avverte in quarta di copertina. Mi...

“Hitler e il Nazismo Magico” di Giorgio Galli al mercatino di Monteverde

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Viale dei Quattro Venti, Giovedì 11 Giugno 2020 “Hitler e il Nazismo magico”, il libro di Giorgio Galli (edito in prima edizione da Rizzoli nel 1989) al mercatino.

Volete lasciare un “Tallone” e un “Mardersteig” da intenditori in asta su eBay a 20 euro?

Due aste molto calde su eBay, per pregiate edizioni di Alberto Tallone e delle Officine Bodoni di Giovanni Mardersteig. A prezzi al momento bassi…

Luca Buoncristiano: con “Una svastica sul viso” alle radici del male

L’analisi di Panta Carmelo Bene ci conduce casualmente alla scoperta di Luca Buoncristiano, del suo mondo di illustratore e scrittore, del suo alter ego Joe Rotto, da cui per vasi comunicanti si risale fino all’editore italiano (ma con base a Valencia) Gabriele Nero. L’ultimo lavoro riguarda un’icona del male: Charles Manson.