Segnalazione Flash

Una rarissima edizione numerata di poesia

Apparsa una delle 200 copie numerate della raccolta di poesie di Antonin Artaud; il libro fu stampato nel 1970 dall’Editrice Colonnese di Napoli presso la celebre Tipografia Caruso del capoluogo partenopeo

Antonin Artaud, vero nome Antoine Marie Joseph Paul Artaud (1896-1948), è stato un drammaturgo e regista francese. Non certo noto come poeta, tuttavia il libretto che qui viene segnalato è proprio un libro di poesie, di formato piccolo (alto 8 cm) e di appena 42 pagine: Totem etrangle, di Antonin Artaud (Napoli, Colonnese, 1970), stampato presso la storica Tipografia Caruso.

Ce n’è una copia (delle 200 stampate e numerate) soltanto presso la Biblioteca dell’Archivio Luciano Caruso di Firenze.

In Artaud nota era la sua ricerca della crudeltà, ossia si poneva come obiettivo il raggiungimento – da parte dello spettatore – di una condizione di catarsi assoluta che potesse sublimare la drammaticità dell’opera. Nel surrealismo lo spettatore liberava lo spirito e spingeva la comprensione ai massimi livelli.

L’ultimo libro in ordine di tempo dedicato al commediografo di Marsiglia è Antonin Artaud. L’uomo che pensò l’impensabile, di Marco Alloni (Firenze, Clinamen, 2018)

copia in vendita su eBay