"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Arrampicarsi all’inferno, di Jack Olsen (Milano, Longanesi & C., 1962)

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 9 Marzo 2019 Avvistata una copia di Arrampicarsi all’inferno, di Jack Olsen; traduzione di Rosaria Lisdero; prefazione di Gianni Brera (Milano, Longanesi & C., 1962), in vendita in bancarella a 8 €.

Vedi i libri cult della montagna più ricercati dai collezionisti:

Alpinismo senza chiodi, di Bartolomeo Figari

Cento nuovi mattini, di Alessandro Gogna

[Si ringrazia C. M. di Milano per la segnalazione]

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In asta l’esemplare n. 1 della tiratura numerata della “Canzona di Bacco” di Lorenzo il Magnifico illustrata da Walter Piacesi (1977)

Edizione privatissima stampata con i tipi della Tipografia Niccolai di Pistoia – inverno 1977 – arricchita da due acqueforti di Walter Piacesi. Torello Bellandi ne ha curati e fatti stampare 65 esemplari. La cosiddetta Canzona di Bacco è un componimento poetico scritto presumibilmente nel 1490.

“Gli intellettuali e il caso Moro” di Giampiero Mughini: tutti lo vogliono ma…

“Gli intellettuali e il caso Moro” di Giampiero Mughini (Libreria Feltrinelli, 1978) fu in pratica censurato dall’editore Feltrinelli perché il libro propugnava la tesi che gli intellettuali di sinistra erano dalla parte delle Br. Uscì in circa 200 copie e poi scomparì. Da anni viene costantemente rastrellato.

“Diario Mexicano” di Mario Benedetti e Zlata Maltarić (2005): solo 30 esemplari per un libro d’artista in balla di iuta

Solo 30 esemplari prodotti per questo straordinario libro d’artista dell’incisore e pittore Mario Benedetti, con testi di Zlata Maltarić, curato dalla Grafica Uno di Giorgio Upiglio.

Quando lo pseudonimo di uno scrittore è un mistero e rimangono solo i suoi libri…

Due scrittori misteriosi di cui ci rimangono soltanto gli pseudonimi: Darius Caasy e Michele Car – i loro libri-feticcio sono ricercati dai collezionisti come fossero mascherine in tempo di Coronavirus…

“IL GIOCO DELLA LOGICA” di Lewis Carroll (Astrolabio, 1969): una delle straordinarie invenzioni del geniale padre di ALICE

Pochi sanno che con il suo vero nome Lewis Carroll fece pubblicare una serie di trattati di logica di cui si ricordano, tra gli altri, Euclide e i suoi rivali moderni (1879), Il gioco della logica (1887), Che cosa disse la tartaruga ad Achille (1894) e La logica simbolica, pubblicato nel 1894.