"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
segnalazione flash  /  
21 Luglio 2020

“Complotto contro la Chiesa” di Maurice Pinay: il libro proibito

Complotto contro la Chiesa, di Maurice Pinay [pseud.] (Roma, Tipografia Dario Detti, 1962)

Questo libro causò la scomunica di Sáenz y Arriaga

Complotto contro la Chiesa, di Maurice Pinay [pseud.] (Roma, Tipografia Dario Detti, 1962) è un saggio polemico, scritto a più mani e firmato con uno pseudonimo, facente capo a eminenti prelati cattolici messicani tra cui il teologo Joaquín Sáenz y Arriaga (1899-1976). Il libro non ebbe un editore classico, ma fu stampato da una tipografia commerciale romana. Il testo critica apertamente il Concilio Vaticano II ed all’epoca fu molto popolare tra i cattolici cosiddetti “tradizionalisti” e fu polemicamente distribuito tra i padri conciliari. Il principale responsabile della pubblicazione, Sáenz y Arriaga, fu scomunicato nel 1972 dalla Conferenza dei Vescovi Cattolici del Messico. Egli infatti, nel frattempo era diventato il primo a proporre la posizione teologica del Sedevacantismo, dottrina ritenuta eretica dal Vaticano.  Tale dottrina sostiene che, dopo la morte di Papa Pio XII, vi è stata una sede vacante a Roma perché i pontefici successivi hanno sposato gli insegnamenti eretici del Concilio Vaticano II. Il libro è stato ristampato da Edizioni Effedieffe di Roma nel 2015 e da Omnia Veritas nel 2017 (stampato in Francia).

 

Ma ci sono anche tre libri proibiti messicani

Dello stesso autore, molto interessanti sono anche tre libri (stavolta firmati col vero nome) – uno uscito nell’imminenza della scomunica e gli altri due subito dopo: La nueva iglesia montiniana (Messico, senza editore,1971); Por Qué Me Excomulgaron ¿Cisma O Fe? (Messico, senza editore, 1972); Sede Vacante: Paolo VI no es Papa legítimo (Messico, senza editore, 1973). Molto rari, possono eventualmente essere rintracciati su MercadoLibre Mexico.

 

 

Disponibilità dei libri su eBay (sempre aggiornato):

 

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“La serie maledetta” di Pierfrancesco Prosperi: un libro pre-cospirazionista

ROMA PORTA PORTESE Domenica 10 Febbraio 2019 Avvistato “La serie maledetta”, di Pierfrancesco Prosperi (Armenia, 1980); non è un libro raro, ma lo si può ritenere un pre-cospirazionista, con una tesi avvincente che però la storia degli ultimi anni ha già smentito

Il raro “Nuvolari” di Renato Tassinari (1930) in bancarella!

MILANO MERCATINO DI PIAZZA DIAZ Domenica 8 Luglio 2018 Avvistato il raro “Tazio Nuvolari: ricordi di vita rapida”, di Renato Tassinari (Libreria editrice degli Omenoni, 1930), in vendita a 30 €

“Il pericolo senza nome” di Agatha Christie (originale 1933): raro!

Uno dei gialli d’autore più famosi, nella sua edizione originale; stiamo parlando di “Il pericolo senza nome”, di Agatha Christie (Gialli Mondadori, 1933).

Una rarità di pregio: “Il Diario perduto di Indiana Jones”, di Joanna Price

Pochi ricordano “Il diario perduto di Indiana Jones”, di Joanna Price (White Star, 2008). Un libro molto particolare, una sorta di gadget di lusso, con una cura grafica ed editoriale veramente notevole, che uscì nel 2008 per la piccola casa editrice White star di Vercelli.

Leonardo da Vinci? Mezzo cinese e psicotico: in uscita un libro clamoroso!

In uscita “Leonardo Da Vinci: lo psicotico figlio d’una schiava” di Angelo Paratico (Verona, Gingko), “libro contro” in vista del Cinquecentenario della morte del genio di Anchiano del 2019.