"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Una autentica rarità dei tempi della contestazione!

Presente in copia unica nel sistema bibliotecario italiano, per merito della Biblioteca di storia moderna e contemporanea di Roma, Comunismo ed Ebraismo nel mondo, di Colin Jordan (Brescia, Grafica Federico Editrice, 1969) è un classico libro proibito. Rarissimo, praticamente introvabile. Tra i più ricercati per gli storici e gli studiosi di neonazismo.

Colin Jordan (1923-2009) è stato un esponente di spicco del movimento neonazista inglese. Si è segnalato per le sue prese di posizione revisioniste sull’Olocausto e fino agli ultimi suoi giorni ha cercato di portare avanti e diffondere le sue tesi. Fu chiaramente contrastato con ogni mezzo e patì il carcere in molte occasioni a causa dei testi che pubblicava.

Questa edizione è l’unica esistente in italiano e fu tradotta da Max Montenovi. Il libro aveva il titolo originale di Fraudulent conversion e la prima edizione inglese è del 1955, per conto della Britons Publishing Society.

Nella galleria fotografica che segue si può osservare il dettaglio dell’aletta editoriale della copertina:

Una delle rarissime copie di questo libro di cui si abbia notizia è presso la collezione privata di R. G. a Milano e una seconda è stata venduta su Maremagnum nel Maggio 2018.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un “deca” (dieci sterline) di Banksy in asta su Catawiki: un pezzo da Museo

Banconota artistica stampata privatamente nel 2004 da Banksy. Tenner si può tradurre con “Deca”, cioè 10 Sterline. Presenta un ritratto della Principessa Diana che sostituisce quello della Regina sul davanti, mentre sul retro campeggia il ritratto di Charles Darwin e l’affermazione: “Non fidarti di nessuno”.

“The Children of Chikuho”, di Ken Domon (1960): uno straordinario esempio di fotografia sociale

L’ASTA E’ IN SCADENZA STASERA ALLE ORE 20:00 CIRCA – Negli anni ’60, The Children of Chikuho ha dato il via a un’ondata di libri di fotografia che denunciano questioni sociali con format similari, che sono diventati un emblema riconoscibile del crescente slancio dei movimenti politici di base fino all’inizio degli anni ’70, e ha aiutato ad alimentare la successiva affermazione della fotografia realista, di cui Domon è stato il più avvalorato esponente in Giappone.

“Mio sodalizio con De Pisis” di Giovanni Comisso: due prime edizioni?

“Mio sodalizio con De Pisis” di Giovanni Comisso (Garzanti, 1954) con due copertine differenti. Stesso libro: qual è la vera prima edizione?

Una copia di “Maledetta Benedetta: Elsa e sua madre” (1986) di Marcello Morante, il libro cult di uno scrittore talentuoso e sfuggente

Marcello Morante (1916-2005), fratello della scrittrice Elsa, era egli stesso un talentuoso ma forse non del tutto espresso autore di romanzi. Ha scritto soprattutto di se stesso e della sua famiglia, e diciamo che non gli era mancato materiale per le sue storie.

“Atlante di Tex” di Aurelio Sangiorgio in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 25 Novembre 2018 avvistato “Atlante di Tex” di Aurelio Sangiorgio (Il Minotauro, 2001) per scoprire tutto l’universo di Tex Willer.