"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Il deserto dei tartari, di Dino Buzzati (Milano, Rizzoli, 1940)

 

L’ESEMPLARE IN VENDITA

 

 

 

 

Dalla scheda del venditore:

“Prima edizione italiana, Rizzoli 1940. Sovracoperta originale e soprattutto eccezionalmente INTEGRA, non modificata. Brossura interna completa e sanissima, nessuna gora o fioritura, legatura perfetta.

Completo, considerato il tipo di oggetto si parla di condizioni più che OTTIME.”

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Dante Virgili e il caso del romanzo maledetto “La distruzione”

Dante Virgili e il caso del suo romanzo “La distruzione” è uno dei temi più appassionanti degli ultimi anni – genesi di un libro raro e ricercato e delle sue “strane” edizioni.

Le migliori aste in scadenza per libri interessanti e ricercati

Aste con libri interessanti e di pregio in scadenza Poche ore, a volte pochi minuti... Poi il libro potrebbe sfuggire per sempre, comprato magari per pochi euro da un bibliofilo... Qui le aste e le inserzioni prossime alla scadenza, con alcune occasioni da cogliere al...

“La meravigliosa storia del falso Artemidoro” di Luciano Canfora

ROMA MERCATINO DI VIA ROITI (ZONA MARCONI) Mercoledì 21 Agosto 2019 Si segnala “La meravigliosa storia del falso Artemidoro” di Luciano Canfora (Sellerio, 2011).

…su eBay c’è “Il nome della rosa” di Umberto Eco autografato a 4.500 €

Su ebay viene segnalata una copia autografata della prima edizione de “Il nome della rosa” di Umberto Eco in vendita alla cifra (quasi) record di 4.500 euro.

Interviste 2009-2011 Simone Berni

In the last years he has written on the matter of banned and disappeared books in Italy and worldwide. Reviewed and/or quoted by Umberto Eco (“La bustina di Minerva” on L’Espresso), Giampiero Mughini (Libero), Enrico Mannucci (Corriere della Sera), Maurizio Zuccari...