"non esiste l'ultimo libro, ma solo il più recente"
"non esiste l'ultimo libro, ma solo il più recente"
piccole perle  /  
10 Giugno 2021

“La caccia al fagiano” di Luigi Bartolini (Vallecchi, 1954): in asta uno dei 200 esemplari firmati

 

La caccia al fagiano, di Luigi Bartolini (Firenze, Vallecchi, 1954).

 

L’ESEMPLARE IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 21:47 circa del 17 giugno 2021.

 

Di questo titolo furono realizzate 800 copie ordinarie e 200 esemplari numerati e firmati dall’autore. il volume uscì, comunque, dagli stabilimenti Tipolitografici di Viale dei Mille a Firenze, fra l’ottobre e il novembre del 1955

 

 

Dalla scheda del venditore:

“Luigi Bartolini, “La caccia al fagiano”, 1954. Edizione limitata a 200 copie firmate dall’autore e numerate da I a 200. Questo esemplare è il n. 95. In ogni copia sono inserite fuori testo sette acqueforti tirate a mano dai rami originali.”

 

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Volti polari: uomini che hanno sfidato i ghiacci” di Huw Lewis-Jones in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 3 Gennaio 2021 Un bellissimo libro sulle esplorazioni polari con una galleria di immagini inedite sui grandi esploratori della storia.

“La nave nera” di Nicola Pugliese (Compagnia dei Trovatori, 2008) su Comprovendolibri, euro 45

Su La nave nera si potrebbe scrivere un romanzo. Il libro è stato fortemente voluto da un piccolo editore. La raccolta è una visione profetica di una Napoli sospesa tra passato, presente e futuro. Il racconto che dà il titolo alla raccolta è di sole sette pagine, tutto avvolto in un flusso di coscienza frenetico, però controllato.

“Matteotti” di Piero Gobetti (1924): edizione originale del libro sequestrato dal Fascismo

“Matteotti” di Piero Gobetti (Torino, Gobetti Editore, 1924): ci sono collezionisti perennemente a caccia di una rara copia dell’edizione originale uscita appena dopo l’uccisione di Giacomo Matteotti.

Charles Ponzi: il più grande truffatore del secolo e la sua introvabile autobiografia!

L’italo-americano Charles Ponzi è stato uno dei più grandi truffatori, noto negli Stati Uniti per avere ideato lo “Schema Ponzi”, per generare utili fasulli. Ad ogni modo, la sua vita fu avventurosa e ricca di spunti “romantici”: era una persona affabile e incantatrice, che riuscì a ingannare il sistema abbastanza a lungo per arricchirsi (e poi perdere tutto). Di lui è praticamente introvabile l’autobiografia del 1937. L’unica.

“Conan Doyle: l’uomo che inventò Sherlock Holmes” al mercatino

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA Martedì 30 Luglio 2019 Avvistata un’autorevole biografia del grande scrittore britannico Sir Arthur Conan Doyle dal titolo “Conan Doyle: l’uomo che inventò Sherlock Holmes” di Andrew Lycett (Excelsior 1881, 2011).