"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
mercatini di Roma  /  
19 Giugno 2019

La prima edizione de “Il Signore degli Anelli” di Tolkien a 1,50 € al mercatino!

Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien (Milano, Rusconi, 1970)

ROMA MERCATINO RIONALE DI VIA ANDREA DORIA Mercoledì 19 Giugno 2019 Trovata oggi una copia in buono stato della prima edizione “regolare” de Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien (Milano, Rusconi, 1970) per 1,50 €. Edizione molto interessante che è comunemente venduta per alcune centinaia di euro.

[Si ringrazia Marina per la segnalazione]

Altri articoli sullo stesso argomento:

Questo “Signore degli Anelli” di Tolkien diventerà uno dei più rari!

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Il sangue dei leoni”, classico manuale proibito di guerriglia armata

C’è un libro proibito che è un ben dissimulato manuale tecnico militare di guerriglia armata, usato anche dalle Brigate Rosse – riedito da Feltrinelli nel 1969. La prima edizione è del 1965 e si tratta di un libro di grandissima rarità: “Il sangue dei leoni”, di Edouard Marcel Sumbu (Padova, Prezzo-libri).

…un raro libro di Lino Banfi è in asta su eBay a 29,90 €

Un libro che è anche un pezzo di teatro a tematica gay, quello che è in asta su eBay a 29,90 €. La prima fatica letteraria dell'attore Lino Banfi: L'invertito di provincia (Roma, Edizioni Sedi - Palazzo Brancaccio, 1978). Raramente capita di osservarne una copia, se...

Un vero libro cult: “Vita di Maria Sabina la sciamana dei funghi allucinogeni”

Vita di Maria Sabina, di Alvaro Estrada, nell’edizione Savelli del 1982, è ormai diventato un libro cult in Italia. Si tratta della biografia della sciamana messicana Maria Sabina. Il libro è l’unica testimonianza scritta che ci permette di ricostruire la vita e l’attività della grande guaritrice mazateca. Maria Sabina, non parlando lo spagnolo ed essendo agrafa, senza il libro di Estrada non avrebbe avuto modo alcuno di lasciare traccia del suo passaggio in questo mondo.