"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
mercatini di Roma  /  
19 Giugno 2019

La prima edizione de “Il Signore degli Anelli” di Tolkien a 1,50 € al mercatino!

Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien (Milano, Rusconi, 1970)

ROMA MERCATINO RIONALE DI VIA ANDREA DORIA Mercoledì 19 Giugno 2019 Trovata oggi una copia in buono stato della prima edizione “regolare” de Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien (Milano, Rusconi, 1970) per 1,50 €. Edizione molto interessante che è comunemente venduta per alcune centinaia di euro.

[Si ringrazia Marina per la segnalazione]

Altri articoli sullo stesso argomento:

Questo “Signore degli Anelli” di Tolkien diventerà uno dei più rari!

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In asta un libro anni ’40 per bambini che oggi sarebbe impensabile: “10 kleine Nikkertjes” (dieci piccoli negri)

Forse il titolo a noi ricorda la celebre opera di Agatha Christie, “Dieci piccoli indiani”, ad ogni modo è impensabile di dare in mano a dei bambini un libretto che qualifica alcuni di loro in base al colore della pelle o all’area geografica di appartenenza. Chiaramente il libro viene qui proposto all’attenzione del lettore solamente come esempio di un’altra epoca e di una passata e non condivisibile cultura.

Aiello Giuseppe. Urupia.

https://www.ebay.it/itm/283633034823

“La perle inestimable” di Rúḥíyyih Rabbani (1976): vita e opera di Shoghi Effendi

È la prima edizione di un libro venerato da milioni di fedeli, aderenti al culto cosiddetto Baháʼí – una religione che persegue l’unità spirituale di tutta l’umanità. Scritto dalla consorte Rúhíyyih Rabbani, moglie e biografa di Shoghi Effendi, ossia il leader e il continuatore moderno del culto.

Alla scoperta di “Aurora Australis” (1908) il primo libro stampato in Antartide

La straordinaria storia di “Aurora Australis”, a cura di Ernest Shackleton (1908) che è il primo libro interamente realizzato in Antartide, a seguito della famosa Nimrod Expedition (1908-1909). Oggi le pochissime copie hanno valutazioni inavvicinabili.