"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

L’asinello che vola, di Ettore Boschi (Nonno Ebe) (Milano, Carroccio, 1935)  –  Bibliotechina ‘Balilla’ [in copertina: L’asino che vola]

 

L’ESEMPLARE IN ASTA

 

Libricino rarissimo, sembrerebbe posseduto solamente dalla Biblioteca del Centro di documentazione e ricerca sulla storia del libro scolastico e della letteratura per l’infanzia dell’Università degli studi di Macerata e dalla Biblioteca nazionale Braidense di Milano.

 

 

Dalla scheda del venditore:

L’ASINELLO CHE VOLA – Libretto d’epoca, ragazzi 1935 (cm 9,5 x 11) Bibliotechina BALILLA. Libretto con racconto illustrato di pagine 56 più copertine rigide ben rilegate: Dimensione Cm 9,5 x 11
Serie Bibliotechina BALILLA – Anno 1935: Titolo L’ASINELLO CHE VOLA : di Nonno Ebe – Illustrazioni di Stabiati. Copertine a colori – Interno illustrazioni a colori e bianco e nero.
Edizione di :Casa Editrice CARROCCIO – Milano – Stampato il 15 agosto 1935. Condizione buona, considerata l’eta’ – interno abbastanza buono, un po di usura del tempo sulla copertina rigida con lievi abrasioni, ingiallimento naturale.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Lanza del Vasto: il Gandhi italiano e i suoi concetti base espressi in “Principi e precetti del ritorno all’evidenza” (1972)

Questo testo rappresenta un’importante tappa nel percorso intellettuale di Lanza del Vasto. Nell’opera, egli espone principi e precetti che invitano il lettore a ritrovare l’evidenza, aprendo la strada a una profonda riflessione sulla vita interiore e sul cammino spirituale, all’insegna della Gandhiana “non violenza”..

Curcio – Valentini L’UOMO E LE BRIGATE br Aldo Moro RARISSIMO Edicoop

Il dilagare della violenza e del terrorismo; il calvario di un uomo condannato a morte e abbandonato da tutti; lettere sconvolgenti e accuse roventi; un toccante testamento spirituale. “La miseria e l’ingiustizia, vera o presunta, provocano risentimento, questo genera odio e l’odio esplode in cieca violenza”. Uno dei libri più rari e ricercati sul caso Moro.

Più libri più liberi 2022: si appresta a chiudere la kermesse del libro capitolino: prossimo anno su Marte?

ROMA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI (Fiera della piccola e media editoria) Domenica 11 Dicembre 2022 (mattina).  La quinta ed ultima giornata di quella che può essere considerata come la rassegna di settore più importante, nella suggestiva Nuvola di Fuksas, è il sigillo di un’edizione dai numeri record, sia per visitatori che per interesse suscitato nei media e nei social.

“Come si fermò la Terra” di Calogero Ciancimino (1936): le copertine che hanno aperto un’epoca. RARO E RICERCATO

Come si fermò la Terra: romanzo fantastico, di Calogero Ciancimino (Milano, Le Grandi Avventure, 1936).