"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

ROMA (ASPETTANDO & RICORDANDO PORTA PORTESE)  Domenica 27 Dicembre 2020 Oggi parlo di un libro che avvistai tempo fa al mercato di Porta Portese (oggi chiuso) su una bancarella di Via Ippolito Nievo, a firma di Franco Vaccari: Esposizioni in Tempo Reale – Exhibitions in Real Time (Bologna, Damiani Editore, 2007).

Franco Vaccari (classe 1936) è indubbiamente uno dei più importanti artisti e fotografi contemporanei italiani, vive e lavora soprattutto a Modena ove è nato. Esordì come poeta visivo, ma è noto soprattutto per alcune azioni-evento alle quali lui stesso assegna la denominazione di “esposizioni in tempo reale”.

Celebre fu in tal senso una sua partecipazione alla Biennale d’Arte di Venezia del 1972, ove ottenne grande riconoscimento anche in campo internazionale. A tale evento poi fu presente, con sue memorabili performance, anche negli anni 1980, 1993 e 1995.
Vaccari propone, in particolare, accadimenti in cui egli stesso agisce, sia come regista che come autore, per documentare, in oltre trent’anni di esibizioni e sperimentazioni, eventi di svariato genere, da lui provocati, utilizzando come mezzo tecnico la fotografia e/o il video.

Ebbene, il volume di cui sopra, per la prima volta, a mezzo di esempi fotografici dello stesso autore e con testi (in duplice lingua – italiana e inglese) di Valerio Dehò, Vittorio Fagone e Nicoletta Leonardi, ci descrive tutte le 35 “esposizioni” da lui realizzate, sia con partecipazione diretta sia a mezzo di invio di opere, a partire dalla n.1 del 1969. Il libro, in piena tela, di oltre 250 pagine in formato quarto e con la riproduzione di oltre 150 fotografie, veniva offerto, come nuovo, a 10 euro, a fronte di un prezzo di copertina che all’epoca era di 50 euro. (E. P.)

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Charles Ponzi: il più grande truffatore del secolo e la sua introvabile autobiografia!

L’italo-americano Charles Ponzi è stato uno dei più grandi truffatori, noto negli Stati Uniti per avere ideato lo “Schema Ponzi”, per generare utili fasulli. Ad ogni modo, la sua vita fu avventurosa e ricca di spunti “romantici”: era una persona affabile e incantatrice, che riuscì a ingannare il sistema abbastanza a lungo per arricchirsi (e poi perdere tutto). Di lui è praticamente introvabile l’autobiografia del 1937. L’unica.

Un “deca” (dieci sterline) di Banksy in asta su Catawiki: un pezzo da Museo

Banconota artistica stampata privatamente nel 2004 da Banksy. Tenner si può tradurre con “Deca”, cioè 10 Sterline. Presenta un ritratto della Principessa Diana che sostituisce quello della Regina sul davanti, mentre sul retro campeggia il ritratto di Charles Darwin e l’affermazione: “Non fidarti di nessuno”.

70 Sanremo. Storia fotografica del festival della canzone italiana. Ediz. illustrata.
TUTTE LE FOTOGRAFIE CHE HANNO FATTO LA STORIA DI SANREMO

https://www.ebay.it/itm/324504265897 Una panoramica fatta di scatti eccezionali e storici su 70 Edizioni di Festival di Sanremo.

2 libri di cui si parla oggi 12 Giugno 2019

Sui quotidiani di oggi si parla della vicenda di Alessandro Proto, arrestato per truffa, autore di “Io sono l’impostore” (Il Saggiatore, 2017) e di Martino Scialpi, morto per infarto, autore di “Ho fatto 13!” (Schena, 2015), storia di una vincita miliardaria al Totocalcio mai incassata.

Edizioni SO (ex Edizioni SimOn): “noi siamo quello che ricordiamo!”

Edizioni SO è l’emanazione più diretta della passione bibliofila e del gusto che pervade il mondo collezionistico del cacciatore di libri e dei fruitori del sito www.cacciatoredilibri.com. La volontà di questo marchio editoriale è quello di rappresentare un focus e un approfondimento di tematiche già trattate nel blog e che riguardano la memoria storica di piccoli editori indipendenti.