"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

L’impostura religiosa: La chiesa, (prima traduzione dal francese), di Sébastien Faure (New York, Il Martello, 1925). [in Italiano]

 

Il titolo è rappresentato solo da quattro copie nel Servizio Bibliotecario Nazionale, conservate rispettivamente presso la Biblioteca Civica di Forno di Zoldo (BL); all’Arkiviu Bibrioteka Tommasu Serra di Guasila; alla Biblioteca civica O. Sgambati di Bovino e alla Biblioteca del Centro studi Piero Gobetti di Torino.

 

Dalla scheda del venditore:

“Sebastien, Faure. New York, Casa Editrice Il Martello, 1925. L’impostura religiosa. La Chiesa. Prima traduzione dal francese. In-16°, br. orig. 218 pp. Severa critica religiosa. Ben conservato. Neg. mens. bianca scat. fiori.”

 

Che cos’era la casa editrice “Il Martello”

 

Il volume fu stampato dalla casa editrice Il Martello di New York, che già diffondeva l’omonimo periodico di propaganda anti-fascista. All’epoca non si riteneva possibile stampare il libro in Italia.

L’editore, il celebre italo-americano Carlo Tresca, verrà barbaramente assassinato proprio nella metropoli americana qualche anno più tardi; lo raggiunse la lunga mano fascista, con un quasi certo coinvolgimento della mafia italo-americana. Tra le uscite più odiate e controverse “partorite” dalla casa editrice ci fu Come funziona la dittatura fascista, di Gaetano Salvemini (New York, Il Martello, circa 1927).

 

Sébastien Faure

Sébastien Faure (1858-1942), francese di Saint-Étienne, fu un anarchico, pedagogista e massone. Egli è considerato un divulgatore, più che un teorico in senso stretto dell’anarchismo. Ciononostante animò la scena nazionale con varie iniziative tra cui L’Encyclopédie anarchiste, varie conferenze e dibattiti in sui si fece promotore delle teorie neo-malthusiane e una visione “induttiva” della scienza pedagogica.

 

 

 

Disponibilità di ulteriori copie & opere correlate (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

È sempre il tempo per “Nel nostro tempo” di Eugenio Montale

ROMA PORTA PORTESE Domenica 11 Ottobre 2020 Avvistato “Nel nostro tempo” di Eugenio Montale (Rizzoli, 1972), una sorta di saggio assemblato sul pensiero e sull’ideologia del grande poeta sull’arte contemporanea e sulla modernità.

“Il Campo dei Santi” di Jean Raspail: il libro che ha anticipato il dramma degli sbarchi dei clandestini

Il libro descrive l’invasione ante litteram della Francia da parte di una flotta di barche di immigrati indiani. Si tratta di un romanzo controverso, con toni razzisti, e molti critici lo vedono come un testo “di riferimento” per una parte dell’estrema destra francese.

IL CACCIATORE DI LIBRI CONSIGLIA DA LEGGERE: “Un tè a Chaverton House”, di Alessia Gazzola

  Un tè a Chaverton House, di Alessia Gazzola (Milano, Garzanti, 2021)   Il libro in vendita su IBS    MIGLIOR PREZZO   PER UNA COPIA AUTOGRAFATA DALL'AUTRICE       Dalla scheda editoriale: "Un’antica dimora inglese in cui tutto può...

È morto Ėduard Limonov: qual è la situazione dei 7 libri tradotti in Italia?

Ėduard Limonov è stato autore di romanzi considerati cult dalle ultime generazioni; russo, ben visto dalla intellighènzia internazionale, ostile al governo di Putin, considerato un sovversivo, iconico e apprezzato trasversalmente; sette suoi romanzi sono stati tradotti in italiano, alcuni già introvabili.

Alcune aste di libri su Catawiki: tra Campari e Calvino passando per la Cintura di Orione

Tre aste su Catawiki di libri italiani non comuni: si va dal centenario dello storico marchio Campari, a “Marcovaldo” di Italo Calvino, fino a sconfinare ne “La cintura di Orione”, ma non è astronomia.