"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Måneskin: vogliamo prenderci tutto, di Gloria Imbrogno; Pietro Strada (Roma, Ultra, 2018).

 

Il primo libro che fa il punto (al 2018) su una rock band italiana lanciata alla conquista del mondo. Ormai quasi introvabile, rastrellato da fan di tutte le età. Un vero e proprio instant book.

 

 

I Måneskin sono un gruppo musicale rock italiano formatosi a Roma nel 2016 e composto da Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) ed Ethan Torchio (batteria). Hanno raggiunto la notorietà in Italia nel 2017 in seguito alla partecipazione all’undicesima edizione di X Factor, grazie alla quale, pur essendosi classificati secondi, hanno firmato un contratto con l’etichetta discografica Sony Music, pubblicando l’EP Chosen nello stesso anno. L’anno seguente è uscito l’album di debutto Il ballo della vita, contenente il singolo Torna a casa, che ha consacrato il gruppo a livello nazionale, permettendo di intraprendere un’estesa tournée all’insegna del tutto esaurito.

 

 

Dalla scheda editoriale:

Con un disco d’oro in poco più di una settimana, milioni di like sui social e l’ammirazione dei giudici e del pubblico, i Måneskin erano i vincitori annunciati di X Factor2017. Invece, a sorpresa e nell’indignazione generale, sono arrivati secondi. Ma questo non è bastato a scalfire l’immagine del giovanissimo quartetto romano che ha rapidamente conquistato il cuore di tutta Italia. Damiano, “The King”, con quell’abbigliamento sfrontato e lo sguardo da duro sembra un Jim Morrison del Grande raccordo anulare; Thomas ed Ethan (chitarra e batteria) fanno tenerezza con la loro innocente bravura; Victoria (al basso), capelli biondi, occhi azzurri e look estremo, è la regina del gruppo, un po’ dark lady, un po’ Candy Candy. Provocatori e provocanti, i Måneskin hanno fatto della trasgressione la loro cifra stilistica e della contaminazione la loro cifra artistica: in danese Måneskin significa “Chiaro di luna”, ma la loro musica – un impasto di rock e funk, passando per il blues, il pop e il reggae – non ha niente di malinconico. Questo libro, istantaneo come il successo travolgente del gruppo più popolare del momento, ne racconta le origini, la strepitosa ascesa a X Factor, il suo assurgere a icona di riferimento per tutte le generazioni: adolescenti, ragazzini, genitori. Perché, come ha dichiarato il seducente leader: «L’umiltà non esiste, se l’è inventata la televisione. Noi vogliamo prenderci tutto».

 

[Si ringrazia M.D.G. per la prima segnalazione]

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Su COMPROVENDOLIBRI

 

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Vocabolario parziale alquanto toscano e alquanto maschilista (…)” di John Rame: dissacrante e rarissimo

Libricino stato stampato a Pisa nel 1982 come edizione privata fuori commercio: l’autore risulta essere il Marchese Piero Bargagli, eclettico e eccentrico appartenente alla antica nobiltà toscana. Titolo quasi introvabile.

“Mezzo secolo di SNIA Viscosa” (Pan editrice, 1970): libro fotografico ricercato nei mercatini

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 25 Novembre 2023 Avvistata una copia del ricercato Mezzo secolo di SNIA Viscosa (Milano, Pan editrice, 1970). Bellissimo libro illustrato sulla storia e sulle origini della società Snia Viscosa.

“Da uno a dieci”, lo straordinario libro d’artista di Alighiero Boetti (Emme, 1980) in asta

Libro d’artista del pittore Alighiero Boetti in asta – opera particolare e insolita in multiplo dotato di certificato d’autenticità.

Semi-sconosciuto opuscolo sulle stragi del terrorismo nero

Raro opuscolo di circa 30 pagine non numerate con foto; unica copia pubblica nota presso la Biblioteca dell’Archivio storico e iconografico del Socialismo di Roma: estremamente interessante.

“Cinque anni a Milano” (Musolini, 1973) di Uliano Lucas in asta sottoprezzo: quando fotografia e arte sono la stessa cosa

Eccezionale opera sottoprezzo in asta del grande reporter Uliano Lucas: “Cinque anni a Milano” (Torino, Tomaso Musolini, 1973). Lucas si è occupato a lungo di temi sociali: dalle contestazioni di piazza, ai problemi delle carceri, dei manicomi, all’immigrazione e al cambiamento climatico.