"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Manoscritto trovato a Saragozza, di Jan Potocki (Parma, Guanda, 1990)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 7 Agosto 2022. Su una bancarella di Via Parboni è stato avvistato un libro davvero interessante: l’opera più importante della scrittore polacco Jan Potocki (1761-1815): Manoscritto trovato a Saragozza, nella sua prima edizione integrale pubblicata in Italia da Ugo Guanda editore in Parma a maggio del 1990 nella collana Biblioteca della Fenice.

Questo romanzo, dalla complessa struttura narrativa, fu scritto in francese all’inizio dell’800 e risulta tra le opere più singolari della storia della letteratura, in quanto fu oggetto di particolare traversie come: manoscritti smarriti, pubblicazioni sempre parziali e plagi vari con tanto di processi e scandali.

Considerato che l’opera rimase a lungo inedita e mutila, l’edizione in oggetto deve la sua integrità alla ricostruzione, non è possibile sapere quanto fedele, del critico letterario Roger Caillois, che lavorò sulla base delle fonti disponibili, come lettere autografe e frammenti di manoscritti. Il libro è in formato 8° grande e consta di ben 751 pagine. L’esemplare avvistato, in ottime condizioni, viene offerto a 18 €. Si evidenzia, ad ogni buon conto, che questo libro non è di facile reperibilità nella sua prima edizione integrale Guanda (a cura di Renè Radrizzani) e che l’edizione Adelphi normalmente disponibile copre soltanto una parte del testo come sopra ricostruito. (Dall’archivio di Enrico Pofi).

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Essere o avere. Ma per essere devo avere la testa di Alvise su un piatto d’argento” (1981) di Lina Wertmüller con dedica dell’autrice

Nel giorno scomparsa della grande regista romana, cominciano a vendersi su eBay i DVD dei suoi film e anche certi suoi libri, specialmente quelli con dedica.

Tra misteriosi bassotti e libri bestseller, la vita della Dottoressa Tirone

Alma Manuela Tirone, da tutti conosciuta come la Dottoressa Tirone, fu autrice di bestseller di dietologia tra gli anni ’70 e ’90 e poi coinvolta in uno scandalo – la morte la colse mentre stava per preparare un’autobiografia che si annunciava dirompente.

Beats, un introvabile di Gabriele Fergola – anzi due! No, tre!

Una prospettiva interessante è la cultura Beat vista da destra. Il libro ad hoc è “Beats”, di Gabriele Fergola (E.D.A.R.T., 1970), che definire raro è praticamente un eufemismo. Da sempre ricercato dai collezionisti di controcultura anni ’70. Copertina sconosciuta per Google, prima di adesso. E poi c’è “Antirisorgimento”.

Iconici libri in asta sulla “Street Art”: Landy, Stik, Banksy, Space Invader, Jeff Aerosol

Venerdì 7 Maggio 2021 chiuderanno quasi contemporaneamente diverse aste di libri su alcuni dei più noti artisti di strada, alcuni titoli sono introvabili. Affari in vista.

“Necropoli” di Boris Pahor: il romanzo-verità del decano degli scrittori sloveni (e italiani!)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 14 Marzo 2021 Avvistato “Necropoli” del grande scrittore sloveno italiano Boris Pahor (classe 1913), un “memoir” sulla sua esperienza nel campo di concentramento di Natzweiler-Struthof e un caso editoriale clamoroso.